Asd Mussomeli – Pol. Castelbuono: una partita all’ultimo respiro

[noidelplatani.itMinnone, Failla e Musata. Una gara per certi versi strana quella di oggi tra Mussomeli e Castelbuono con i padroni di casa che potevano anche segnare più gol dei tre messi a segno, così come il Castelbuono oltre ai due segnati. Da una parte il Mussomeli è stato troppo impreciso sottoporta, dall’altra il Castelbuono ha trovato ancora una volta un super Ilardi che magari non ha parato quattro volte consecutivamente come contro il Paceco, ma quattro parate salva risultato se l’è fatte. Il Castelbuono si prsenta qa Mussomeli con soli 14 uomini, a causa di infortuni e malattie che hanno decimato la rposa palermitana. Il Mussomeli comincia subito in avanti e al 4′ con Minnone, al 7′ con Musarra e al 12′ con Noto mandano alto palloni che chiedevano di essere spinti in rete. Il gol arriva al 25′ con una discesa di Minnone che mette al centro per Musarra che stavolta non sbaglia. Paradossalmente il Castelbuono comincia a giocare dopo il gol subìto e al 33′ un colpo di testa di Calabrese trova Ilardi a volare e deviare. al 40′ altra occasione per gli ospiti con un tiro cross di Salerno che colpisce la traversa a Ilardi battuto. Ancora il Castelbuono al 44′ con Salerno che dal limite supera Ilardi ma la palla fa la barba al palo. Nel secondo tempo il Castelbuono perviene al pareggio dopo 6′ su azione d’angolo con Salerno che trova la zampata vincente. Al 60′ il Mussomeli reclama un rigore per presunto fallo di mani in area, ma l’arbitro è irremovibile. Al 65 un’azione di Failla e Musarra porta al tiro Lunetto con Cicero che para. Il Mussomeli torna in avanti e trova il gol con un bel tiro di Minnone. Ma ancora una volta il Castelbuono, dopo il gol preso, si mette a giocare. Al 76′ Cardovino arriva davanti ad Ilardi che vola a mettere in angolo. Al 78′ mischia in area mussomelese e tutti assistono ad un volo di Ilardi che nega il pareggio al Castelbuono. Pareggio che arriva all’80’ con Calabrese. L’arbitro indica 3 minuti di recupero e anche un calcio di punizione per il Mussomeli molto contestato dagli ospiti per un presunto precedente fallo del Mussomeli. La punizione tirata da Minnone trova la deviazione di Failla che spiazza tutti e sigla il 3 a 2 finale tra il boato del pubblico e le proteste del Castelbuono.

MUSSOMELI           3

CASTELBUONO     2

Mussomeli: Ilardi, Mangiapane (58′ Corbetto), Noto (51′ Lucchese), Lunetto, Scrudato, Costantino, Panepinto, Di Leo, Failla, Musarra, Minnone. All. Maggio

Castelbuono: Cicero, megna, Inserauto, Salerno, Cardovino, Bertolino, Baglio, Raia, Calabrese, Alosi (72′ Arena), Città. All. Ricca

Arbitro: Pantaleo (Marsala); assistenti  La Mnica e Raineri (PA)

Reti: 25′ Musarra (M); 51′ Salerno (C), 68′ Minnone (M); 80′ Calabrese (C); 93′ Failla (M)

CLASSIFICA

Gela 55

Sancataldese 50

Paceco  47

Dattilo 46

Castelbuono 42

Alcamo 41

Mazara  38

Folgore 36

Mussomeli 36

Parmonval 33

Campofranco 32

Kamarat 27

Raffadali 26

CUS Palermo 24

Pro Favara 24

Racalmuto 11  RETROCESSO IN PROMOZIONE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.