Assenti all’insediamento del “Mini Consiglio”. L’opposizione si scusa per il “brutto esempio” dato ai ragazzi dalla maggioranza

OGGETTO: insediamento Mini Consiglio

Gent.ma Dirigente Cicero,
con la presente desideriamo rivolgerle le scuse del nostro gruppo consiliare per quanto accaduto ieri sera, estese, queste, agli studenti ed ai
docenti impegnati nel progetto del “Mini Consiglio”, ai quali vorrà portare a conoscenza del suo contenuto, nei modi e nelle forme che riterrà.
Il mancato insediamento del Mini Consiglio innanzi al più alto consesso istituzionale rappesentativo dell’autorità civile locale è stato un fatto di
particolare gravità, della quale certamente non si sarà resa conto la quasi totalità dei consiglieri comunali della maggioranza consiliare, che ha fatto venire meno il numero legale per l’apertura della seduta. Ed infatti, hanno “scaricato” le loro tensioni interne nell’unica occasione nella quale avrebbero dovuto evitare di assumere iniziative inspiegabili agli adulti, figuriamoci ai ragazzi che compongono il Mini Consiglio.
Al contrario, avrebbe dovuto essere occasione di testimonianza degli adulti verso i ragazzi su come si opera nelle Istituzioni, favorendo quella
crescita del senso civico legato alla partecipazione al bene comune che è alla base del progetto che ormai da parecchi anni la Scuola porta avanti:
non è stato un bell’esempio!
Noi siamo certi che, unitamente ai docenti, saprà trovare le parole giuste per spiegare ai ragazzi quanto accaduto, cercando di limitare i danni
causati all’immagine del Consiglio comunale ed al progetto educativo-formativo, che l’insensibilità degli assenti ha trasmesso ai ragazzi.
Per parte nostra, nell’esortare l’Istituzione scolastica a continuare nel progetto di educazione civica portato avanti in questi anni, cogliamo
l’occasione per ringraziare quanti attivamente, con costanza e dedizione,sono impegnati a realizzarlo. Noi restiamo a disposizione per qualsivoglia
forma di collaborazione ci verrà richiesta e ci sentiamo impegnati, per esempio, ad obbligare il Comune ad assicurare costantemente un minimo
di contributo economico specificamente destinato al progetto del Mini Consiglio.

Castelbuono, 20 marzo 2014
Con rispettosi saluti,

Il capogruppo consiliare
f.to Giuseppe Fiasconaro

1 commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.