Atto di vandalismo (o intimidazione) al campetto Totò Spallino

[dalla pagina facebook dell’ASD Kairos Castelbuono]

Vandalismo – Atto Primo !!!
Ecco l’infelice sorpresa regalataci da un “artista con-cittadino” lo scorso mercoledì mattina.
Il “capolavoro” è certamente opera di un soggetto che, probabilmente irritato dalla scoperta dell’esistenza di REGOLE al Campetto Totò Spallino e curiosamente mosso dall’impellente bisogno di pratica sportiva in orario di chiusura dell’impianto, ha pensato di allenare i propri muscoli recidendo (con tenaglia?) una buona porzione di rete metallica perimetrale.
Effettivamente, l’idea di dover rispettare regole, condizioni di utilizzo, orari di apertura e chiusura in un impianto sportivo dove, negli ultimi anni, hanno regnato l’anarchia e l’inciviltà, turba in maniera non indifferente chi è abituato al “pascolo abusivo”.
Forse, dovevamo aspettarcelo…
Ma, cari Amici, l’era del “pascolo abusivo” è finita… Ed oggi la prima denuncia/querela è partita !!!
La Valorizzazione e Riqualificazione del Campetto Totò Spallino non passa solamente dalle mani dell’A.S.D. Kairos Castelbuono – che ne ha la gestione – ma anche, e soprattutto, da tutta quella gente che giornalmente VIVE il suddetto impianto, anche solo per fare una passeggiata rilassante e rigenerante.
Pertanto, il nostro auspicio è che tutti insieme possiamo contribuire a fare del Totò Spallino un vero Tempio dello Sport !!!
GRAZIE a tutte le persone che quotidianamente sostengono le nostre iniziative e credono nel nostro progetto.
A.S.D. Kairos Castelbuono