Autostrada, a Castelbuono si esce e si rientra. Ma chi lo sa?

[www.amnotizie.it] Sull’autostrada A20 Messina Palermo non ci stupiamo più di nulla. Ma ci proviamo lo stesso. Viaggiando verso Palermo occorre obbligatoriamente uscire allo svincolo di Castelbuono: interruzione, tanto per cambiare, in un’autostrada in cui le deviazioni e i cantieri non si contano più.

La maggior parte degli automobilisti, ignari, escono a Castelbuono e rientrano a Cefalù. Ignari. E probabilmente arrabbiati se solo sapessero che si può rientrare allo stesso svicolo di Castelbuono. Sì, perché l’interruzione è dovuta ad un dosso che si trova esattamente tra gli svincoli d’uscita e di entrata di Castelbuono. Il problema è che il Consorzio autostrade non ha posizionato i cartelli all’uscita dello svincolo con cui si indica la possibilità di rientrare per coloro che devono proseguire verso Palermo semplicemente perché non ha la disponibilità della segnaletica. Così molti automobilisti tirano dritto fino a Cefalù, con dispendio di tempo e di risorse. Così vanno le cose lungo un’autostrada in cui non ci stupiamo più di nulla.

5 Commenti

  1. Consiglio vivamente all’autore di questo artico che se dovesse trovarsi presso lo svincolo autostradale di castelbuono (o presso qualsia svincolo autostradale di tutta italia), di evitare di fare quanto descritto nell’articolo, ovvero l’inversione presso l’incrocio dello svincolo, in quanto è una infrazione al codice della strada e pertanto rischia il ritiro della patente.
    Ed è questo il motivo per il quale il Consorzio non ha posizionato i cartelli con cui si indica che si può rientrare.
    Inoltre sconsiglio pure l’infrazione che ha riportato il signor Fabio Nicolosi, in quanto spesso gli utenti muniti di telepass che transitano presso le piste del casello autostradale non rispettano i limiti di velocità, pertanto effettuando l’inversione prima del casello non si rischia solo il ritiro della patente. questa ovviamente è una mia opinione, ognuno è libero di fare ciò che ritiene più opportuno.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.