Avis di Castelbuono, un riconoscimento per la prima donazione

Un medaglia con il proprio nome e la data della prima donazione. Insomma, un piccolo riconoscimento per un grande gesto. È quello che ha offerto l’Avis di Castelbuono, in occasione dell’assemblea annuale che si è tenuta il 19 gennaio, a chi nel corso del 2019 si è affacciato per la prima volta nel mondo della raccolta del sangue. 

“Un riconoscimento simbolico – afferma il presidente Antonio Bonomo – volto a ringraziare chi ha deciso di fare una scelta di vita: donare periodicamente il proprio sangue agli ammalati e a tutti coloro che ne avranno bisogno trovandosi in situazioni di necessità. Nella storia della nostra sezione, non si era mai pensato a una simile gratificazione, che tuttavia, pur nella sua semplicità, vuole essere uno sprono per tutti gli altri che non hanno ancora fatto questo passo. Perché un piccolo gesto può salvare una vita”.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.