Bando Unipa per tirocini retribuiti. Scadenza 24 giugno

 [balarm.it] Il periodo universitario è certamente uno dei più stimolanti della propria vita. Quando agli studi, poi, si affianca la possibilità di entrare nel mondo del lavoro, l’esperienza diventa ancor più interessante. Così, per consentire un’esperienza professionale e la conoscenza diretta del mondo del lavoro, l’Università degli studi di Palermo ha aperto un bando che coinvolge studenti ed aziende.

Il bando prevede 145 posti per tirocini curricolari retribuiti della durata di tre mesi, messi a disposizione da enti e aziende, pubbliche o private, nazionali o estere, che desiderino ospitare uno o più studenti per un tirocinio curricolare in ambito universitario.

Le aziende che intendono partecipare a questa attività di formazione dovranno inviare l’apposita domanda entro martedì 24 giugno (scarica la domanda), provvedere ad accreditarsi, predisporre un progetto formativo e di orientamento secondo l’apposita modulistica scaricabile dalla sezione dedicata della pagina web dell’Unipa e dare disponibilità a corrispondere al tirocinante 200 euro mensili, come cofinanziamento alla somma di pari importo assegnata dall’Università.

Gli studenti, invece, dovranno presentare la relativa richiesta (scarica la richiesta) entro martedì 24 giugno. I richiedenti dovranno essere iscritti all’Università degli Studi di Palermo nell’anno accademico 2013/2014 dal secondo anno e non oltre il primo anno fuori corso.Gli studenti iscritti riceveranno dai 30 ai 150 crediti formativi a seconda del loro anno di iscrizione.

I 145 posti saranno così suddivisi: 13 per la Scuola di Medicina e Chirurgia;

20 per la Scuola delle Scienze di Base e Applicate;

36 per la Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico Sociali;

34 per la Scuola Politecnica

42 per la Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale.

Se si dovessero superare le richieste, l’Università degli Studi di Palermo provvederà a stilare una graduatoria che terrà conto della regolarità del percorso di studi, della votazione media degli esami, della condizione economica dello studente e dell’attinenza tra il profilo professionale richiesto e il corso di studi. La graduatoria sarà pubblicata sul sito del Centro Orientamento Universitario.

I tirocini saranno dunque retribuiti con 400 euro mensili: duecento euro verranno corrisposti dall’Università di Palermo, i restanti duecento a carico dell’azienda ospitante. L’Ateneo corrisponderà la somma al termine del tirocinio, che dovrà concludersi inderogabilmente entro martedì 30 settembre.

Una volta accettati, gli studenti dovranno inoltre compilare l’apposito modulo (scarica il modulo). Per ulteriori informazioni e approfondimenti su rimborsi spese, criteri di valutazione e materiale necessario è possibile visualizzare il bando di partecipazione, online sul sito web dell’Università degli Studi di Palermo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.