?Buona Provincia a tutti?: le eccellenze del territorio in vetrina per tre giorni

[Si24.it] Una festa del gusto tra storia, cultura e teatro, per vivere la provincia sotto gli aspetti più genuini della nostra identità, attraverso tre itinerari caratterizzati da dimore storiche e antichi manieri.

Prende il via giovedì 6 giugno ?Buona Provincia a tutti?, la kermesse promossa dall?Amministrazione di Palazzo Comitini e finanziata dal Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, con il duplice obiettivo di valorizzare le eccellenze della nostra enogastronomia e le bellezze artistiche del territorio. Un viaggio di tre giorni tra Villa Butera a Bagheria e i Castelli di Castelbuono e Carini, per una indimenticabile esperienza che abbraccia generi diversi e si rivolge al pubblico di tutte le fasce d?età.

?È una sintesi perfetta ? sottolinea il Presidente della Provincia Giovanni Avanti ? su cui abbiamo puntato per rilanciare l?economia del territorio. Segmenti che si incontrano e creano il fascino del gusto che si intreccia con cultura e spettacolo per promuovere l?immagine di un prodotto che vuole diventare volano di un turismo enogastronomico in fase di grande ascesa. È stata adottata una strategia che intende avvicinare la gente alla sana cultura del gusto puntando alla creazione di un circuito storico ricco di fascino. Ma anche per fare conoscere un settore enoculturale con un evoluto sistema imprenditoriale che punta sulla qualità?.

A guidare i visitatori attraverso questo percorso che si riproporrà nelle tre giornate, saranno noti gastronomi come lo chef Natale Giunta, ?messaggero del gusto e del sapore, divulgatore della grande cucina siciliana? e giornalisti di nicchia come Nino Aiello che da tempo segue attivamente il mondo del vino. Nove le cantine presenti, Alessandro di Camporeale, Azienda agricola Geraci, Cantina dell?Alto Belice, Feudo Disisa, Feotto dello Jato, Sallier de la Tour, Baglio del Pianetto, Castelluccimiano, Corvo-Duca di Salaparuta con le migliori produzioni.

Un ampio spazio sarà poi dedicato al teatro con lo spettacolo ?Festa a Corte? prodotto dal Teatro del Melograno con la regia di Katiuska Falbo. Rappresentazione di balli medioevali con momenti di sicilianità e musica lirica con Tullia Bellelli, premio ?Maria Callas? 2010.

La prima tappa delle degustazioni dei piatti di Natale Giunta accompagnati dai vini delle nove cantine e alternati dai momenti teatrali, sarà il 6 Giugno alle ore 21 nell?atrio di Villa Butera a Bagheria. Per l?occasione il famoso chef proporrà un menù con alice ripiena di pane con caponatina al miele; mezze maniche con ventresca di tonno e fonduta di piacentino ennese; gelato di limone profumato ai fiori.

Il giorno successivo venerdì 7 giugno nei locali del Castello dei Ventimiglia a Castelbuono saranno invece due gli appuntamenti : alle ore 19 e alle 21. Menu tipicamente madonita con paccheri con funghi basilischi, puntine di ricotta e pane tostato alle erbe; maialino al tabacco con profumi di manna su fonduta di caciocavallo; testa di turco con granella di frutta secca. Gruppi di 80 persone potranno poi assistere alle rappresentazioni teatrali.

Con la stessa formula si proseguirà sabato 8 giugno a Carini nel misterioso Castello che divenne famoso quale scenario di una storia leggendaria sulla Baronessa Laura Lanza di Carini. Anche qui due appuntamenti alle 19 e alle 21 per le degustazioni con il seguente menù : maltagliati con agrumi, gamberoni di nassa e pomodorini sabbiati, mupa ripiena di caciotta in salsa di datterini e scalogno; tortino al cioccolato bianco con inserimento di limone verde.

Un vero e proprio percorso sensoriale che avrà come protagoniste assolute le eccellenze del gusto nostrano con le produzioni che puntualmente saranno illustrate all?inizio di ogni degustazione.