CALCIO A 5. La vendetta ? un piatto che va servito ?freddo?

Con una prova di carattere la Castelbuonese del trio Piro, Vetere, Scialabba, ha la meglio sullo Sport Trabia per 7-4. Gara disputata lo scorso sabato 06/02/10 presso il Planet Green, in un pomeriggio molto freddo, ma adatto per vendicare l?ingiusta sconfitta nella gara di andata (si veda il link).
Castelbuonese che scende in campo con Cillufo fra i pali, Cicero e Baio in difesa, Guarcello e Ciolino terminali offensivi.
Gara molto equilibrata nella prima parte del primo tempo, con occasioni per entrambe le compagini, ma l?accelerazione offensiva della Castelbuonese trova presto il gol con Ciolino, quest?ultimo con la fascia da capitano per questa gara interna. Serie di cambi per la squadra di casa, che si dimostreranno vincenti, ? Raimondo ad andare in rete dopo pochi minuti dal suo ingresso (per lui gol alla Milito, ma esultanza alla Balotelli), e sempre lo stesso Raimondo con un cross pennellato trova la testa di Baio che schiaffa il pallone in rete.
Ma ? Cicero a suggellare la netta superiorit? della squadra di Castelbuono con la sua specialit? una punizione che si insacca alle spalle del portiere ospite, per il definitivo 4-0 che manda le compagini negli spogliatoi per l?intervallo.
Nella ripresa la musica ? la stessa con Guarcello che incrementa il vantaggio dei locali (5-0).
La troppa disattenzione difensiva per? gioca brutti scherzi, e si dimostra con lo sforamento dei 5 falli per la Castelbuonese nel secondo tempo e con il conseguente tiro libero per la squadra avversaria, che una volta realizzato permette allo Sport Trabia di accorciare le distanze. Successivamente ? Scialabba a ristabilire il +5 sugli avversari.
Si riapre la partita per il Trabia con un rigore per e 2 tiri liberi realizzati dagli ospiti che portano il risultato sul 6-4, ma un ottimo tiro di Gentile deviato di tacco da Raimondo chiude le marcature sul definitivo 7-4.
Una splendida prova della Castelbuonese che con questo successo esce dalla zona retrocessione diretta ma ? in piena zona play-out, a soli 2 punti dal Citt? di Bagheria in zona salvezza .
Vista la splendida gara disputata ? veramente difficile stabilire chi sia stato il migliore in campo, senza dubbio nel primo tempo, ottima la prestazione di Ciolino, mentre nel secondo tempo di rilievo le giocare di Gentile e Raimondo. Nota negativa i toppi falli che ancora vengono fatti dalla Castelbuonese con 5 nel primo e pi? di 5 nel secondo, con conseguenti tiri liberi regalati agli avversari, che fortunatamente visto l?ottimo risultato non hanno inciso sul risultato finale.
Evidentemente il solito problema, relativo al calo di concentrazione quando la squadra ? in vantaggio non ? ancora stato superato.
Di seguito riportiamo i risultati delle precedenti gare delle quali non abbiamo potuto fare la cronaca:
Sconfitta con l?Olimpia (attualmente prima in classifica) 10-4 fuori casa, vittoria 6-0 a tavolino contro l?Universal Misterbianco (ultimo in classifica) e sconfitta esterna conto la Virtus Termini (seconda in classifica) per 8-4. Prossima gara contro l?Argyrium, formazione che lotta per la zona play-off, sar? difficile andare a fare punti fuori, ma in queste ultime 6 partite ? necessario cercare di fare quanto pi? possibile incetta di punti per conquistare la salvezza.

Giovanni Noce