CALCIO. Il Castelbuono cade 2-0 a Polizzi. E’ crisi nera.

Il peggior Castelbuono della stagione ? stato sconfitto per 2-0 dal Polizzi nella seconda giornata di ritorno del campionato di terza categoria in una gara fortemente condizionata dal vento gelido che si ? abbattuto prepotentemente sulle alture madonite.
? proprio il vento, infatti, il principale protagonista della prima frazione di gara soprattutto quando,
intorno al 15?, i padroni di casa passano in vantaggio grazie all?aiuto di Eolo che modifica la traiettoria di un corner apparentemente innocuo.
Dopo una serie di rimpalli in area, ? un gioco da ragazzi per il capitano del Polizzi depositare il pallone in rete:1-0.
Il Castelbuono prova a reagire e crea un paio di situazioni pericolose con Federico Citt? che si ritrova due volte a tu per tu col portiere del Polizzi ma in entrambi i casi non centra il bersaglio.
Nel secondo tempo Mister Prestianni rischia il tutto per tutto: fuori Alessandro Citt?, un terzino, e dentro Giorgio Campo, un attaccante: si passa dal 4-4-2 al 3-4-3.
Gli ospiti tengono costantemente in mano il pallino del gioco ma non riescono mai ad impensierire un Polizzi ben messo in campo che si difende con grande ordine.
Addirittura a met? ripresa i padroni di casa hanno anche l?abilit? di pervenire al raddoppio, ancora su azione da calcio d?angolo, il vero tallone d?Achille di un Castelbuono che, ancora una volta, dimostra di soffrire terribilmente le azioni da palla ferma.
Una manciata di minuti pi? tardi il Polizzi rimane in dieci per l?espulsione di un difensore ma, nonostante qualche sortita offensiva del Castelbuono, il risultato non cambia e l?incontro si conclude sul 2-0.
Con questa sconfitta il Castelbuono conferma di vivere un periodo assolutamente buio (un punto nelle ultime tre partite) , rimane fermo a quota 14 punti ed ? costretto a ridimensionare fortemente le proprie ambizioni di accedere ai play-off.

Saro Cusimano
P.s: L?appuntamento con il ?Pagellone? ? rinviato alla prossima partita casalinga?