Calcio. L?A.S.D espugna anche Alia. La promozione ? sempre pi? vicina

Alia, 17 aprile 2011. In una trasferta ricca di insidie, la capolista A.S.D Castelbuono ? riuscita ad imporsi con l?ormai consueto 1-0 sul difficile campo di Alia e, quando mancano cinque gare al termine del campionato, ha ormai pi? di un piede in Seconda Categoria.

I ragazzi di Mister Mazzola che devono fare i conti con la pesante assenza di S.Cicero, capocannoniere della squadra con 10 reti stagionali, scendono in campo con il pi? classico dei 4-4-2 che vede Occorso tra i pali, difesa composta da M.Prestianni, Lo Cicero, Cannizzaro e Di Paola, linea mediana con Piro e Marandano sulle fasce, P.Prestianni e Citt? interni, coppia d?attacco formata da A.Cicero e Latella.

L?avvio di gara ? piuttosto blando anche se gli ospiti cercano sin dalle prime battute di prendere in mano le redini del gioco e al 10? A.Cicero, approfittando di un buco della difesa dell?Alia, si invola verso la porta ?avversaria ma spreca tutto calciando malamente a lato.

I padroni di casa, per?, non stanno a guardare e, a dispetto di una classifica non certo esaltante, giocano un calcio discreto non disdegnando anche qualche pericolosa sortita offensiva.

Al minuto 30? per? l?A.S.D affonda il colpo che risulter? decisivo per l?esito finale dell?incontro.

Bella intuizione di Latella che serve in profondit? A.Cicero che questa volta non perdona realizzando il suo ottavo centro stagionale con un sinistro chirurgico all?angolino: 0-1.

Sul finire del tempo la capolista avrebbe anche una buona opportunit? di chiudere il match con un potente calcio di punizione di capitan Cannizzaro ben neutralizzato dal portiere di casa, ma anche i padroni ci provano con una conclusione facile preda di Occorso.

Nella ripresa il copione della gara non cambia, si gioca a ritmi piuttosto elevati ma le azioni degne di nota sono veramente poche e cos? Mister Mazzola decide di inserire forze fresche per portare a casa l?intera posta in palio: fuori nell?ordine Latella, A.Cicero e Marandano per Mazzola, Spallino e Bruno.

I padroni di casa cercano vanamente di rendersi pericolosi su palla inattiva ma ? l?A.S.D ad avere la grande chance di chiudere la gara a 10 minuti dalla fine con Piro che si libera bene in area di rigore ma calcia addosso al portiere.

Alla luce di questa preziosa vittoria esterna l?A.S.D Castelbuono si porta a 44 punti in classifica:+8 sul Petralia Sottana e +9 sulla Polisportiva Castelbuonese (entrambe, per?, con una gara in pi? da giocare) quando mancano solo cinque giornate al termine della stagione. Nel prossimo turno, che andr? in scena tra tre settimane, possibile match-ball per la capolista che affronter? in casa la Stella Azzurra e scontro diretto tra le due inseguitrici in una gara che sembra, ormai, avere tutto il sapore di uno spareggio per la seconda piazza.

Rosario Cusimano

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.