Calcio.Trionfo A.S.D: ? promossa in Seconda Categoria!!

Castelbuono, 29 maggio 2011. Bastava un punticino all?A.S.D Castelbuono per essere matematicamente promossa in Seconda Categoria ed invece i ragazzi di Mister Mazzola hanno voluto esagerare schiantando con un perentorio 4-0 casalingo la Sopranese, vittima di giornata.

Una splendida vittoria della squadra che ha dominato in lungo e in largo il campionato meritando senza ombra di dubbio il salto di categoria. Una marcia trionfale caratterizzata da ben 17 vittorie su 21 gare disputate, 40 gol fatti e solo 11 subiti.

I numeri sono importanti ed ? indubbio che, aldil? di qualche gara vinta in goleada, la forza dell?A.S.D ?quest?anno ? stata la grandissima solidit? difensiva arricchita per?, ? giusto ricordarlo, ?dai colpi di alcuni giovanotti di belle speranze che probabilmente meriterebbero anche palconoscenici pi? prestigiosi.

Nell?ultima gara casalinga della stagione contro la Sopranese, peraltro vincitrice nella sfida d?andata, Mister Mazzola si affida al collaudatissimo 4-4-2 che vede Occorso tra i pali, in difesa da destra a sinistra Bruno, Cannizzaro, M.Prestianni e Di Paola, centrocampo con A.Citt? e P.Prestianni davanti alla difesa, Piro e Marandano sugli esterni e coppia d?attacco formata da S.Cicero e Latella.

Si gioca a ritmi piuttosto blandi e i padroni di casa sembrano piuttosto sulle gambe fino al minuto 10 quando S.Cicero si procura e realizza con freddezza il calcio di rigore che sblocca il risultato:1-0.

Tra il 19? e il 24? l?A.S.D avrebbe due buone opportunit? per raddoppiare prima con un colpo di testa di Cicero che si stampa sul palo e poi con Latella che a tu per tu col portiere colpisce la traversa. Si va cos? al riposo sul parziale di 1-0.

All?inizio della ripresa per? un micidiale uno-due di Cicero chiude i conti nell?arco di 3 minuti.

Al 1? il talentuoso fantasista castelbuonese sfrutta l?indecisione di un difensore ospite e calcia a rete di sinistro. Il portiere non trattiene la conclusione che viene ribadita in rete proprio dall?autore del tiro. Passano due minuti e lo stesso Cicero, di gran lunga il giocatore pi? decisivo dell?intera stagione con i suoi 13 gol , firma il suo hattrick personale con un bel diagonale all?angolino: 3-0.

Una volta archiviata la pratica, fanno il loro ingresso sul terreno di gioco A.Mazzola, Spallino, Lo Cicero, Norata e Corradino. La gara in s? non ha pi? nulla da dire. C?? per? tempo per il 4-0 di Latella che sfrutta alla perfezione un bel traversone dalla destra di Bruno.

Al triplice fischio del direttore di gara iniziano i festeggiamenti per un magnifico e meritatissimo risultato sportivo di una squadra che, anche alla luce della giovane et? di gran parte dei suoi componenti, ha tutte la carte in regola per fare bene per molti anni ancora, anche a livelli superiori.

Saro Cusimano

P.S: prossimamente, a grande richiesta, verr? pubblicato “Il Pagellone della stagione”.