Calo del 20% di turisti. In ginocchio l?economia di Cefalù

[Madonielive.com] ?Pesa senza ombra di dubbio l?assenza di una politica di promozione turistica che era cominciata con il Governo di Lombardo e adesso continua con Rosario Crocetta che non ha adottato nessuna azione di rilancio del turismo in Sicilia e nelle città di Monreale e Cefalù. Due città simbolo dell?arte e della storia considerate dall?Unesco patrimonio dell?umanità?.
A dichiararlo è Salvino Caputo, parlamentare regionale e Vice Presidente la Commissione Legislativa attività produttive che ha chiesto al Governo di riferire in Aula in merito all?azione politica per il rilancio del comparto produttivo legato al turismo.
?Anche a marzo ? continua Caputo ? è stato confermato il calo del 20% della presenza dei turisti, dato che ha messo in ginocchio l?economia della provincia di Palermo basata proprio sul turismo e che ha visto alberghi e ristoranti vuoti.
A Cefalù alcuni alberghi sono rimasti chiusi e chiedono la dichiarazione dello stato di emergenza. Di fronte a una crisi senza precedenti ? conclude Caputo ? il Governo rimane assente quando invece dovrebbe avviare misure e azioni di rilancio per la Sicilia che proprio per le sue bellezze naturali dovrebbe fare del turismo la sua fonte vitale dell?economia regionale?.