Campo sportivo “Luigi Failla”, finanziato il progetto di riqualificazione

È stato finanziato il progetto di riqualificazione del campo sportivo comunale “Luigi Failla” attraverso il bando “Sport e Periferie 2020”. Presentazione ufficiale del progetto domenica 26 settembre presso l’aula consiliare V.Carollo  alle ore 11:00

Il lavoro della nostra Giunta ha dato di nuovo i frutti sperati, ottenendo l’importo massimo ammissibile a finanziamento: 700.000 euro sono stati stanziati per quest’opera.

Nel dettaglio il progetto prevede:

– Rifacimento del manto erboso in erba artificiale di ultima generazione, seguendo i criteri indicati dal CONI e della LND Lega Nazionale Dilettanti.

– Intervento di manutenzione degli spogliatoi esistenti: messa a norma delle docce, completamenti interni e finiture. 

– Rifacimento della recinzione tra il campo e le tribune, e ampliamento del campo di gioco per adeguarlo alle dimensioni previste per l’omologazione.

– Adeguamento dell’impianto di illuminazione del campo: verranno sostituiti i fari esistenti con fari a led di ultima generazione che consentiranno un risparmio energetico, migliorando la tipologia e la qualità dell’illuminazione.

– Installazione di un impianto fotovoltaico sul tetto degli spogliatoi con pannelli di ultima generazione adeguati a soddisfare il fabbisogno energetico della struttura; integrati con l’impianto solare termico esistente renderanno il campo autonomo dal punto di vista energetico.

– Realizzazione di un campo scuola attrezzato per lo svolgimento di diverse attività sportive paralimpiche, per favorire l’inclusione sociale attraverso la partecipazione delle persone con disabilità. 

– Completamento degli allacci alla rete pubblica.

Siamo particolarmente soddisfatti della buona riuscita di questo progetto, soprattutto perché comporta un cambiamento in direzione ecologica: il basso impatto ambientale e la produzione di energia pulita sono infatti al centro dell’opera.

Particolare attenzione è stata rivolta alla possibilità di praticare attività e discipline sportive paralimpiche, progettando e risistemando gli spazi esistenti attualmente non utilizzati, favorendo lo sport in chiave inclusiva.

Un doveroso ringraziamento va all’Ufficio Tecnico comunale che ha seguito con attenzione le varie fasi per la redazione del progetto e l’espletamento di tutte le procedure necessarie alla partecipazione al Bando.

Si aggiunge un altro importante tassello al processo portato avanti da questa Amministrazione comunale di progettazione, finanziamento e realizzazione delle opere pubbliche strategiche per il futuro della comunità: campo sportivo, ex cineteatro Le Fontanelle, efficientamento energetico e ascensore alla Badia, abbattimento barriere architettoniche al Castello, adeguamento sismico scuola media F.M.Palumbo, area giochi e ristrutturazione immobile al Parco delle Rimembranze, etc.

Il sindaco
F.to Mario cicero