Castelbuonese: ottimo pareggio 0-0 ad Acquedolci

[POLISPORTIVACASTELBUONESE.COM] Nella decima giornata del girone d?andata, i granata di mister Papa affrontano la trasferta insidiosa di Acquedolci appaiata a 18 punti con i castelbuonesi. Assenti gli squalificati Accetta, Capizzi e M. Gentile, e gli infortunati Graffagnino e Prestianni, che rientrerà molto probabilmente già sabato al Failla con il Castellana.

Parte forte l?Acquadolcese che va vicina al gol da un?azione partita sulla destra con un tiro che diventa un assist per l?accorrente attaccante che a un metro dalla porta tira sulla traversa.

Ripartono i granata, sostenuti come sempre da almeno 80 tifosi,  a spron battuto sulla destra con Zafonte che dialoga bene diverse volta con le punte e con Chiappara, ma concludono male. In una ripartenza su lancio di Terzo, oggi il migliore in campo, Antista supera il diretto avversario in velocità ma davanti al portiere si fa ipnotizzare e tira debolmente, con un difensore che salva sulla linea.

Al 25? mister Papa è costretto a sostituire Bondì colpito alla tibia, con l?arbitro che non ha fischiato né fallo e nemmeno ha ammonito l?avversario, con l?altro juniores De Lisi.

Nel secondo tempo i granata castelbuonesi iniziano ad avere il predominio del campo e iniziano a macinare gioco provando diverse volte a concludere in porta con capitan F. Città con un diagonale di poco fuori, e con Antista che viene strattonato in area ma riesce a concludere debolmente.

Altro cambio effettuato a centrocampo da mister Papa che sostituisce Leta con Cusimano per dare più inventiva a centrocampo, e proprio il nuovo entrato trova un pertugio per incunearsi in area ma il suo tiro viene deviato prima da un difensore e poi dal portiere ospite.

I granata ci credono e provano l?ultima carta con l?ingresso del rientrante Marraffa per un claudicante e stanchissimo Zafonte. L?ingresso del fantasista palermitano dà ancora più intraprendenza ai ragazzi di mister Papa, ma non si riesce a buttarla dentro.

Alla fine un pareggio che accontenta entrambe le squadre che mantengono inalterato lo svantaggio nei confronti del Ciminna che pareggia con il Città di S. Agata sul neutro di Galati Mamertino, ma che vengono raggiunti al secondo posto dal vittorioso Casteldaccia ieri sui Rangers.

A. D. Pol. Castelbuonese 1965: Occorso ? Zafonte (70? Marraffa) ? Mazzola ? Corradino ? Cangelosi ? Terzo ? Leta (60? Cusimano) ? Bondì (25? De Lisi) ? Antista ? F. Città ? Chiappara; all. P. Papa, a disposizione: Cicero ? Conoscenti ? Sferrino ? Felice;

Pol. Acquadolcese: Scolaro ? Nastasi ? Sirna ? Saraniti ? Ridolfo ? Siragusa ? Di Marco ? Merlo ? Liprino ? Patti ? Scorza; all. G. Serraino, a disposizione: Carbonetto ? Caruso ? Miceli ? Nastasi ? Rinaldo ? Ridolfo ? Barbera.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.