Castelbuono aprifila tra i comuni madoniti presenti alla XIV Giornata Italiana di Liegi [FOTO]

Ieri si è inaugurata a Liegi – Belgio – la XIV Giornata Italiana. Iniziata nel 2004, la Giornata Italiana è nata come un momento d’incontro della comunità italiana di tutto il Belgio (non a caso l’evento si tiene sempre a ridosso della Festa della Repubblica). La cornice è quella di Blegny Mine, una vecchia miniera dove lavoravano molti degli italiani immigrati.

Quest’anno protagonista della Giornata Italiana è la Sicilia e in particolare le Madonie. E proprio Castelbuono si è fatto da aprifila tra le imprese e le attività commerciali presenti per diffondere non solo sicilianità, ma anche “castelbuonesità”.  A essere presenti sono il Caseificio San Nicola, l’Agriturismo Bergi, il ristorante Nangalarruni, il bar Naselli con le sue granite, Paolo Forti, PUTIA Sicilian Creativity e Olio Parature.

All’inaugurazione di ieri Totò Caltagirone, Commissario Straordinario dell’Ente Parco delle Madonie, ha dichiarato come questa sia “un’importante vetrina per la Sicilia e per le Madonie. Un’opportunità di scambio commerciale per i produttori che incontreranno oltre alle migliaia di visitatori, numerosi Buyers che verranno per conoscere le specialità siciliane e Madonite in particolare.”

L’evento proseguirà per tutta la giornata di oggi con numerosi concerti, tra cui quello dei Tinturia, Giovanni Caccamo ed Eodardo Bennato.