Castelbuono aprifila tra i comuni madoniti presenti alla XIV Giornata Italiana di Liegi [FOTO]

Ieri si è inaugurata a Liegi – Belgio – la XIV Giornata Italiana. Iniziata nel 2004, la Giornata Italiana è nata come un momento d’incontro della comunità italiana di tutto il Belgio (non a caso l’evento si tiene sempre a ridosso della Festa della Repubblica). La cornice è quella di Blegny Mine, una vecchia miniera dove lavoravano molti degli italiani immigrati.

Quest’anno protagonista della Giornata Italiana è la Sicilia e in particolare le Madonie. E proprio Castelbuono si è fatto da aprifila tra le imprese e le attività commerciali presenti per diffondere non solo sicilianità, ma anche “castelbuonesità”.  A essere presenti sono il Caseificio San Nicola, l’Agriturismo Bergi, il ristorante Nangalarruni, il bar Naselli con le sue granite, Paolo Forti, PUTIA Sicilian Creativity e Olio Parature.

All’inaugurazione di ieri Totò Caltagirone, Commissario Straordinario dell’Ente Parco delle Madonie, ha dichiarato come questa sia “un’importante vetrina per la Sicilia e per le Madonie. Un’opportunità di scambio commerciale per i produttori che incontreranno oltre alle migliaia di visitatori, numerosi Buyers che verranno per conoscere le specialità siciliane e Madonite in particolare.”

L’evento proseguirà per tutta la giornata di oggi con numerosi concerti, tra cui quello dei Tinturia, Giovanni Caccamo ed Eodardo Bennato.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.