Castelbuono fermato in casa dal Lascari

(MADONIELIVE.COM)Finisce con un brutto pareggio interno il Derby madonita tra Asd Castelbuono e Lascari nella terza di ritorno del campionato di Seconda Categoria. Una gara decisa da due reti in fuorigioco convalidate da un direttore di gara nettamente insufficiente. I padroni di casa scendono in campo con un 4-4-2 piuttosto offensivo che vede Cefalù tra i pali, Glorioso, Vaccaro, Cammarata, e Di Paola in difesa; Mazzola, Città, Gentile e Imminasola in mezzo al campo e duo d?attacco composto da Culotta e Latella. Nel primo tempo, dopo un avvio abbastanza propositivo, i biancorossi hanno la grande chance per passare al 34? quando Culotta si fa respingere un calcio di rigore che egli stesso era riuscito a procurarsi. Nella ripresa fuori Gentile per dar spazio a Cannizzaro con conseguente avanzamento di Cammarata in mediana e già al 5? il Castelbuono si porta in vantaggio con Latella rapido a ribadire in rete un corta respinta dell?estremo difensore del Lascari su una conclusione ravvicinata di Culotta partito in evidente posizione di offside. Al 32? è lo stesso Latella a sfiorare il raddoppio ma è strepitoso l?intervento del portiere ospite che smanaccia in angolo. Al minuto 37? arriva il pareggio ospite con un tapin di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione terminato sul palo. Anche in quest?occasione la rete è viziata da una netta posizione di fuorigioco: 1-1. I padroni di casa cercano di rialzarsi e colpiscono una traversa con Mazzola ma il risultato non cambia più. Un pareggio che lascia l?amaro in bocca e ha tutte le sembianze di un?occasione persa per consolidare la propria posizione in zona playoff.

Rosario Cusimano

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.