Castelbuono, Gangi e Campofelice insieme per un progetto di integrazione sociale

[HIMERAONLINE] E? stato firmato nei giorni scorsi un accordo di partenariato tra i comuni di Gangi , Castelbuono e Campofelice di Roccella per un progetto di integrazione sociale dei giovani mediante la formazione di orchestre e bande musicali giovanili. L?iniziativa, promossa dal dipartimento della Giovent? della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI), ha messo a disposizione, per il ?Fondo per le politiche giovanili?, un milione e 800 mila euro destinato a cofinanziare iniziative e interventi a favore del volontariato giovanile; e 900 mila euro destinato a cofinanziare iniziative progettuali nell’ambito del progetto ?Integrazione sociale dei giovani mediante la formazione di orchestre e bande musicali giovanili?. Il bando ? rivolto alle aggregazioni formate da almeno tre Comuni che vede coinvolti enti pubblici, privati e Associazioni. La quota di cofinanziamento dei comuni ? pari al 20% il costo del progetto che interessa i tre comuni madoniti sar? di 62 mila e 500 euro.
Ad essere coinvolte, anche, l?Associazione Musicale ?G. Verdi? di Castelbuono, l’Associazione Musicale ?Santa Cecilia? di Gangi e l’Associazione Musicale ?Complesso Bandistico Don Ciccio Cirincione? di Campofelice di Roccella.
?E? intendimento dell?Amministrazione Comunale ? ha detto il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello – porre in essere iniziative a favore dei giovani, onde prevenire e alleviare eventuali fattori di disagio giovanile, partendo anche da percorsi di alfabetizzazione musicale finalizzati alla costruzione di gruppi bandistici composti da giovani, questo in collaborazione con le istituzioni musicali presenti nel territorio e creando fattori di aggregazione che possano avere continuit? nel tempo?.

Comunicato stampa
Unione dei Comuni dei Ventimiglia