Castelbuono in Comune chiede conto di provvedimenti amministrativi “poco chiari”: 6 le richieste

Riceviamo e pubblichiamo la documentazione inviataci dal gruppo di Castelbuono in Comune, contenente copia di sei richieste inviate alla Segretaria Comunale Doot.ssa Ficano Domenica. Le richieste (a questo link la documentazione completa) riguardano provvedimenti amministrativi ritenuti dal gruppo di minoranza “poco chiari”, e nello specifico sono relative a quanto segue:

  • i provvedimenti (procedura di affidamento alla ditta, pareri tecnici degli uffici comunali e nulla osta della Sovrintendenza) afferenti allo spostamento delle pietre di valore storico-culturale, dall’area Castellana e relativa sistemazione in luogo del comune o privato con apposita relazione tecnica dell’ufficio di catalogazione ed inventariazione;
  • Delibera con la quale è stato disposto il taglio degli alberi del Parco delle Rimembranze e di Pontesecco, corredata dai relativi pareri tecnici e delle necessarie autorizzazioni degli Enti a ciò preposti;
  • atti relativi alla vicenda dell’annullamento delle tre multe da parte del Vicesindaco Annamaria Mazzola, sull’attività abusiva nell’Eremo di Liccia e sul rimborso delle somme al Comune inflitto dal Tribunale al Sindaco Mario Cicero dopo il mancato accoglimento del ricorso al TAR e della contestuale condanna alla spese;
  • atti relativi allo stanziamento della somma di € 15.000 per i lavori di recupero e di manutenzione per la riattivazione del locale privato EX CINEMA ASTRA e gli atti relativi all’affidamento di questi;
  • le determine di impegno di spesa e liquidazione per le missioni e relativi rimborsi spese del Sindaco a far data dal suo insediamento ad oggi;
  • tutta la documentazione relativa alla procedura di stabilizzazione dei dipendenti comunali in categoria B3;

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.