Castelbuono in Comune. Richiesta Consiglio Comunale urgente e Aula Consiliare per video conferenza

Pubblichiamo di seguito due Comunicati Stampa di Castelbuono in Comune, con le richieste, rispettivamente, di un Consiglio Comunale urgente per discutere dell’emergenza COVID19, e dell’Aula Consiliare per una Video Conferenza.

Al Presidente del Consiglio Comunale
[email protected]

e.p.c. Al Sindaco
[email protected]
Al Segretario Comunale
[email protected]
Al Capogruppo di Maggioranza
[email protected]
Al Capogruppo del Gruppo Misto
[email protected]
del Comune di Castelbuono

Oggetto: Reiterazione richiesta convocazione Consiglio Comunale urgente con inserimento del punto all’o.d.g. “Emergenza COVID-19 Coronavirus”

In data 28.3.2020 il gruppo consiliare “Castelbuono in Comune” ha chiesto la convocazione del Consiglio comunale in seduta urgente con inserimento del punto all’o.d.g. “Emergenza COVID-19 Coronavirus” in considerazione del momento così drammatico che la nostra comunità sta attraversando, a causa dell’emergenza sanitaria pandemica da COVID-19.

La convocazione del Consiglio comunale in sessione urgente è regolata dall’art. 28 dello Statuto del Comune di Castelbuono che la prevede al 2 ° comma lettera b) “…per la richiesta di un quinto dei Consiglieri in carica”; e al 3° comma, che “le riunioni del Consiglio devono aver luogo, se richieste con urgenza, entro cinque giorni dalla data di presentazione dell’istanza… “

Ad oggi nessun Consiglio comunale urgente è stato convocato, nè una conferenza di capi gruppo è stata indetta.

Per tale motivo si reitera la richiesta di convocazione del Consiglio comunale in
sessione urgente, ai sensi dell’art. 28 dello Statuto comunale, con inserimento del punto
all’o.d.g. “Emergenza COVID-19 Coronavirus”, per affrontare i diversi aspetti legati
all’attuale emergenza e intraprendere le più opportune e tempestive iniziative.