Castelbuono pedala (pedala) bene.

Castelbuono_pedala_pedalaL’associazione “Castelbuono pedala pedala” – gruppo ciclistico che fa parte della Polisportiva Castelbuonese – inizia trionfalmente i cicloraduni turistici regionali. Ieri, 1 aprile, alla Palermo – Partinico e ritorno (82 km), la Polisportiva si è classificata prima nella speciale classifica dei cicloraduni che assegna il premio alla squadra proveniente da più lontano: i primi a tagliare il traguardo sono stati Paolo Marannano e Vincenzo Gambaro.

Alla manifestazione hanno partecipato 88 ciclisti, tutti comunque di Palermo e dintorni, compresi i 7 atleti castelbuonesi ritratti in foto (il responsabile Antonio Prestianni con Vincenzo Bonomo, Antonino Allegra, Nicola Di Vita, Paolo Marannano, Vincenzo Gambaro ed il giovanissimo Davide Sottile).
Il 15 aprile p.v., ben undici atleti parteciperanno invece alla gara ciclo-amatoriale Santo Stefano – Capo D’Orlando – Mistretta – Santo Stefano, di ben 142 km, manifestazione inserita nel campionato regionale di granfondo.

5 Commenti

  1. Tantissimi complimenti alla squadra e ai dirigenti della Castelbuono Pedala Pedala ma soprattutto a Paolo Marannano e Vincenzo Ganbaro che si mettono sempre in luce nelle manifestazioni ciclistiche.
    Arrivederci alla Granfondo del 15 aprile c.m.
    Seguiteci.

  2. Dalle Alpi alle Ande
    un grido si espande:
    “Cipriano sei grande!!!”

    e quando sono in paese io il pane sempre da Marannano lo compro!!!

    Complimenti ai ciclisti castelbuonesi, se il lavoro non mi legasse troppo a Palermo, sarei anche io con una bici da corsa, ovviamente indietro ad arrancare ma con lo stesso entusiasmo. Bravi ragazzi.

  3. Quando ti dicevo, scivi,fratello scrivi,che poi facciamo una serie televisiva,non pensavo, che tu fossi diventato cosi mediatico, è ancora più importante, impegnato socialmente.Complimenti sono orgoglioso di te e per quello che fai è onorevole.Ciao pres

  4. Quando ti dicevo, scrivi, fratello scrivi,che poi facciamo una nuova serie televisiva. Non pensavo, che eri diventato cosi mediatico. Ed ancora più importante, impegnato socialmente.Sono orgoglioso di te.E’ onorevole quello che fai.Ciao Pres

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.