Castelbuono piange il maestro Loreto Perrini

(MADONIELIVE.COM – Giuseppe Spallino) Castelbuono ha perso una delle migliori persone del paese: il maestro Loreto Perrini, che per tanti anni ha diretto la banda cittadina. Pugliese di nascita, ma castelbuonese d?adozione. Quando arrivò a Castelbuono, grazie ad un concorso fatto a Palermo, la banda che egli trovò era composta da soli artigiani, che suonavano solo per spirito amatoriale; ma dopo qualche anno inserì alcuni professionisti, in modo da rendere l?effetto sonoro più composito. Indimenticabile è la data del 18 aprile 1976, quando presentò al pubblico castelbuonese la Coralbanda, formata da 38 musicisti più il coro accompagnatore. Nel 1986 il maestro Perrini è andato in pensione, ma ha continuato ancora a lavorare per più di tremila bande, alle quali all?inizio di ogni anno mandava i cataloghi dei suoi repertori, sfruttando così il suo titolo di ?Alta composizione?, ottenuto al Conservatorio di Bari con il musicista Nino Rota, l?autore delle colonne sonore dei film di Federico Fellini. Con la morte del maestro Perrini non piange solo il mondo musicale, ma l?intero paese.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.