Castelbuono solidale, partito il primo carico di aiuti

Entusiasmante e commovente risultato della raccolta dei generi di prima necessità a lunga conservazione per i profughi della guerra Russia /Ucraina. Diversi quintali di merce (almeno cinque), ricevuti in appena 3 giorni, saranno caricati oggi su di un furgone e consegnati a ACP Italia, sede Palermo. Saranno caricati sui camion che raggiungeranno, passando per Parma, il confine polacco ove saranno distribuiti ai profughi, principalmente donne, bambini ed anziani, dal missionario Noel Malik.

Non cessa l’impegno di numerosissimi volontari che con grande impegno hanno assicurato e continueranno ad assicurare la realizzazione del programma di aiuti umanitari.

Non basterebbe una pagina intera per elencare i titolari delle attività economiche (volutamente non li citiamo singolarmente per il timore di dimenticare qualcuno) ed i  tantissimi cittadini che hanno aderito alla campagna di aiuti donando    prodotti e  offerte. 

Vada a tutti loro un infinito grazie

5 marzo 2022

Castelbuono solidale