C+C=MAXIGROSS live ‘Al Castello’

C+C=Maxigross with Martin Hagfors

Dopo aver suonato in tutta Italia, Europa e USA con oltre 150 date dall’uscita del primo ep “Singar” nel 2011, condividendo palchi con grandi band com Yann Tiersen, Built To Spill, Jennifer Gentle (feat. Verdena), Emeralds, Jacco Gardner e molti altri nei festival internazionali più rinomati (CMJ di New York, Reeperbahn di Amburgo, Eurosonic di Groningen e a breve saranno al Primavera Sound 2014) i C+C=Maxigross collaboreranno per la prima volta con un artista internazionale, dopo aver lavorato intensamente con Marco Fasolo dei Jennifer Gentle (Sub Pop), il più internazionale tra i musicisti e producer italiani, che ha coprodotto il loro primo album “Ruvain“, premio PIMI al MEI 2013 come miglior Autoproduzione Italiana.

http://www.youtube.com/watch?v=dn3Vd9tTI0k
http://www.youtube.com/watch?v=VKokaCIQgwQ

Questo artista è Martin Hagfors, un musicista americano molto conosciuto in Norvegia per i numerosi dischi pubblicati con la sua band alternative-country Home Groan e per le strette collaborazioni intrattenute con i fraterni amici Motorpsycho e Jaga Jazzist tra i tanti. Martin ha infatti suonato con Håkon Gebhardt (storico batterista dei Motorpsycho), con gli stessi Motorpsycho, e con gli HGH, mentre Kenneth Kapstad, attuale batterista dei Motorpsycho fa parte della sua backing band in patria. Lars Horntveth invece, la mente dei Jaga Jazzist, ha prodotto e arrangiato il secondo album solista di Martin oltre ad averci suonato assieme nel tour seguente.
Martin torna in Italia tra marzo e aprile 2014 per la terza volta dopo due tour solista in acustico e questa volta lo farà realizzando un vero e proprio instant record e instant tour assieme alla banda montanara.

L’obiettivo del progetto è quello di registrare a fine marzo un lungo ep che racchiuderà i migliori brani di Hagfors risuonandoli nella casa studio di Vaggimal (paesino Lessino sulle montagne veronesi) dove hanno preso vita i dischi dei C+C=Maxigross. Il disco verrà registrato, mixato, masterizzato e stampato giusto in tempo per la partenza del tour di due settimane che attraverserà in lungo tutta l’Italia: dalla Sicilia a Milano. La pubblicazione speciale farà parte del Record Store Day 2014.

Il punto di incontro tra questi artisti è l’amore per il folk suonato in presa diretta, dalle sonorità calde, casalinghe e legnose, tendenti alla psichedelia acida e gentile, tra armonie vocali, chitarrone acustiche Martin & Gibson e strumentazione vintage, il tutto aiutato dal rinchiudersi per una settimana in una baita tra le prealpi veronesi davanti alla vallata e affianco al camino dove si griglieranno specialità tipiche e si berrà buon Valpolicella.

Venerdì 18 aprile, Bar-Pizzeria ‘Al Castello’ Piazza Castello 2, Castelbuono, Ore 23.00