Cefalù, fermato per stalking un insegnante del Rosmini

[LaVoceweb – Paola Castiglia] Fermato per stalking a due ragazze un giovane insegnante cefaludese del liceo scientifico Antonio Rosmini, G.D.V. L?uomo, di 36 anni, molestava da tempo S.C. e M.T., ma la situazione è degenerata il 24 settembre, quando una delle due giovani vittime che si trovava a passare in compagnia di un’amica in piazza Garibaldi si è vista prima pedinata e poi inseguita. Costretta a fuggire, dopo una discussione molto animata, la ragazza è caduta e l’uomo è stato fermato.
La giovane, che lavora in un bar del centro storico, aveva appena presentato una denuncia per stalking nei confronti del professore. L’uomo era già conosciuto. Due anni fa un’alunna minorenne aveva riferito di essere stata molestata. Le attenzioni erano però proseguite anche con pesanti apprezzamenti in classe. Dopo una nuova segnalazione dei genitori della vittima, l?insegnate era stato allontanato dalla scuola da alcuni giorni.
Ora l’arresto. L’inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore di Termini Imerese, Paolo Sartorello.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.