Cefalù. Mons. Manzella intima l?alt alla festa di halloween e lo fa attraverso una lettera ai parroci e agli educatori

[ILCALEIDOSCOPIO.info] In occasione delle ricorrenze festive di tutti i Santi e dei defunti , il Vescovo della diocesi di Cefalù mons.Vincenzo Manzella invita tutti i parroci ed i responsabili dell?educazione e della guida pastorale catechetica a sollecitare un intervento diretto al fine di evitare che la tradizione delle festività cristiane si mescoli in maniera impropria ed inopportuna ad altre ricorrenze di sapore pagano come la festa di Halloween.
La sua breve riflessione il nostro vescovo l? ha affidata ad una lettera rivolta a tutti i parroci, i catechisti e gli operatori pastorali, impegnati da sempre nella costruzione di una comunità nella quale i giovani sono chiamati a dare testimonianza della loro fede a Cristo.
Nella lettera inviata, che senz?altro eccelle per i modi garbati con la quale è stata redatta, si legge un atto esplicito di denuncia nei confronti di un clima culturale diffuso che starebbe oscurando quelle che sono le tradizioni e i riti che da sempre le generazioni si tramandano, rimpiazzando delle importanti ricorrenze cattoliche con delle feste che se non altro si pongono in diretto antagonismo con quella che è la seria atmosfera che accompagna la festa dedicata ai Santi e quella che celebra la memoria dei cari estinti.
Nel notare questo indebolimento spirituale dentro la chiesa e questa tendenza ad enfatizzare fin troppo delle usanze estranee allo Spirito della comunità cristiana cattolica, il Vescovo esorta gli educatori a fare la loro parte, aiutando i giovani loro affidati a riscoprire i veri valori della fede e di ciò che li può far crescere nello spirito della verità e nel cammino della loro vita verso le vette della santità.
La lettera di esortazione si conclude con un invito che vuole essere anche un ammonimento nei confronti dei parroci a non voler mettere disposizione il locali e le strutture delle parrocchie per festeggiamenti che niente hanno a che vedere con la crescita nella santità e con l?educazione dei bambini, dei ragazzi e dei giovani.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.