Cefalù, roghi dolosi minacciano le villette

[palermo.repubblica.it] Primo giorno di vero caldo e a Cefalù i piromani tornano a colpire. A rischio alcune villette, sul posto decine di uomini impegnati a spegnere le fiamme, mentre da Roma si è alzato in volo anche un canadair. Un vasto incendio, di chiara matrice dolosa, è divampato nella tarda mattinata di oggi(domenica) nelle campagne di Campella e San Biagio, tra Cefalù e Lascari.

Le fiamme si sono sviluppate prima in una grande vallata e poi, alimentate dal vento, si sono estese in direzione di Lascari e di Gratteri. Minacciate diverse villette. Sul posto stanno operando due squadre di vigili del fuoco (una è giunta da Palermo) e tre della Protezione civile comunale di Cefalù, Lascari e Gratteri, appoggiate dal gruppo di volontari delle “Giubbe d’Italia” e da alcune guardie forestali. 

Nel primo pomeriggio è arrivato da Roma anche un Canadair. Questo è il primo rogo di una certa importanza in Sicilia e sicuramente il sistema di protezione dei boschi è stato messo a dura prova anche perché ancora non sono operative le squadre antincendio della Forestale e sono state tagliate le risorse per l’impiego degli elicotteri.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.