Cefalù, venerdì 10 luglio i casting della Rai per una nuova fiction

[madoniepress.it] Per la realizzazione di una docu-fiction per la televisione nazionale, prodotta dalla Stand by me per RaiUno, che verrà girata a Cefalù dal 20 al 24 luglio 2020, si cercano persone disponibili a lavorare come comparse, ed in particolare:

  • DONNE E UOMINI TRA I 20 ED I 60 ANNI.

Se interessati ci si può presentare venerdì 10 luglio con le seguenti modalità di accesso contingentato per evitare assembramenti:

dalle ore 16:00 alle ore 18:30 – donne e uomini tra i 45 ed i 60 anni;

dalle ore 18:30 alle ore 20:00 – donne e uomini tra i 35 ed i 45 anni;

dalle ore 20:00 alle ore 21:00 – donne e uomini tra i 20 ed i 35 anni.

A darne comunicazione è il sindaco Rosario Lapunzina che aggiunge: “Si prega inoltre di indossare la mascherina, di mantenere il distanziamento sociale di almeno 1 metro l’uno dall’altro e di rispettare tutte le norme di contrasto all’emergenza epidemiologica in corso Covid-19. I casting si terranno presso l’Ottagono Santa Caterina in piazza Duomo.”

IMPORTANTE: portare fotocopia della carta di identità e del codice fiscale con sopra scritto anche l’iban nominale, un indirizzo e-mail ed un contatto telefonico.

Per esigenze connesse alla sceneggiatura NON potrà essere preso in considerazione chi ha:
– tatuaggi o piercing esposti,
– tagli di capelli particolari, eccessivamente corti o moderni –
– interventi di estetica alle sopracciglia.

Se proprietari di automobili immatricolate prima del 1988 disponibili per la giornata di riprese, questo costituirà titolo preferenziale.