Centro COVID-19 al Giglio. La lettera a Musumeci dei Sindaci del Distretto Socio-Sanitario 33

In questi giorni stiamo seguendo con apprensione la scelta del governo regionale, di istituire un reparto dell’ospedale Giglio di Cefalù come Centro COVID-19.

Abbiamo assistito alle prese di posizioni di alcuni cittadini e Associazioni. Per evitare sterili polemiche, nel ruolo istituzionale che rivestiamo responsabili della crisi sanitaria che stiamo vivendo, tutti i Sindaci del territorio abbiamo inviato al Presidente delle Regione Musumeci, all’Assessore alla Salute Razza, al Presidente della Fondazione “Giglio” Giovanni Albano, al Capo della Protezione Civile Nazionale Angelo Borrelli e per conoscenza al Ministro della Salute Roberto Speranza una nota, (che si allega in copia) così da dare chiarimenti ai cittadini, dell’attività che stiamo portando avanti come Sindaci del nostro comprensorio, in considerazione del fatto che il collega di Cefalù, durante un suo intervento pubblico, ha dimenticato di evidenziare questa unità di intenti di tutti i Sindaci facente parte del Distretto Socio-Sanitario 33.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.