Centro Polis e Biblioteca comunale insieme in un momento di riflessione per la Festa della Liberazione

Dalla collaborazione tra il CENTRO POLIS e la BIBLIOTECA COMUNALE nasce un momento di riflessione in questo giorno di ricorrenza e memoria, in un periodo particolare che ci rende lontani ma non soli.
Ci siamo interrogati sul significato di Libertà nel giorno della Liberazione.
Se la liberazione è un’azione che affranca, che emancipa, che redime, attraverso impegno, lavoro, sacrificio, dolore, la libertà ne è l’obiettivo di conquista.

“La libertà è uno stato di grazia, e si è liberi solo mentre si lotta per conquistarla”… sono le parole di Luis Sepulveda, scrittore che ha raccontato di ideali e di emozioni intense e che vogliamo ricordare perché da poco portato via dal coronavirus.

Se vogliamo essere cittadini e uomini liberi non dobbiamo sottomettere altri alla nostra volontà, né possiamo subire la supremazia di altri, poiché ogni uomo ha il diritto di esprimersi nel rispetto della libertà altrui.

La libertà è un principio unico e indiscutibile della natura, ma è anche solidarietà, partecipazione, condivisione e tutela.
Vi lasciamo assaporare il ricordo del 25 aprile, giorno della Resistenza e della Liberazione di 75 anni fa, tra foto storiche e poesie, sulle note di una canzone strumentale realizzata al violino da Alessandro Borrovecchio, che ringraziamo.

A seguire ascolteremo un testo di P. Calamandrei dalla voce calda e intensa dell’attrice Clelia Cucco, che ringraziamo.
Vi auguriamo una giornata di ricordi di ciò che è stato. E guardiamo al futuro con speranza e con la consapevolezza che la memoria va nutrita, mantenuta, trasmessa.

Chiunque volesse partecipare ad arricchire i contenuti, può farlo con materiale audio, video o di testo e inviarlo a info@centropoliscastelbuono.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.