“Chi ben comincia…” La Castelbuonese vince all’esordio nel campionato di seconda divisione femminile

[Riceviamo e pubblichiamo] La Castelbuonese vince all’esordio nel campionato di seconda divisione femminile in casa del Mondello Volley.

Una vittoria sorprendente per le ragazze del Presidente Capuana che da neopromosse riescono ad ottenere i primi tre punti contro una delle società più importanti della Provincia.
Grande prova di tutte le Ypsine, dal capitano Schicchi, ai centrali Barreca, Di Gangi e Mammano, alle ali Mazzola Federica e Munfuletto, del libero Cascio, e del neoacquisto Gugliuzza, autrice per l’ennesima volta di una grande partita; Menzione a parte per il vice capitano Cammarata, che riscatta le prime due apparizioni stagionali un pò opache con una prestazione da migliore in campo.
Le Ypsine, contrariamente al solito, partono subito forte in tutti e tre i parziali, imponendo il proprio gioco e sorprendendo il Mondello che da subito si trova ad inseguire e non riesce a raggiungere la ragazze di Castelbuono che vincono i tre parziali per 25 a 17, 25 a 16 e 25 a 15.
Il punteggio però è decisamente bugiardo perchè le padrone di casa giocano bene, ma si trovano dall’altra parte della rete una squadra in stato di grazia con una difesa impeccabile e un attacco molto incisivo.
Le Ypsine mettono sul campo la propria grinta quasi rabbiosa per le difficoltà che stanno attraversando e riescono a mantenere un alto livello di gioco per tutta la durata del match.
Domenica si attende un’altra grande prestazione in casa a Pollina contro la Mauro Sport, che cerca i primi punti in campionato.