Chiare, fresche… torbide acque!

Buongiorno, cittadini di Castelbuono, come state? Spero bene!!! Nel mentre….. piove…… guarda come piove….. senti come viene gi?. Fa freddo e tanto per cambiare manca l’acqua. L’Amministrazione, distinguendosi ancora una volta per le sue “tempestive” decisioni, ha sospeso l’erogazione dell’acqua dopo essersi accorta, solo dopo alcuni giorni, che dai rubinetti scorreva fango.

Fatti simili succedono con regolare frequenza, ? gi? successo e succeder? ancora, basta che…… Piove…… guarda come piove……senti come viene gi?.
In una realt? disastrata come la nostra, dove non si spende un centesimo neanche per l’ordinaria manutenzione, la rete idrica ? diventata un colabrodo e qualsiasi manifestazione meteorologica assume le forme di una ……… C A L A M I T A’.
Piove…..guarda come piove…..senti come viene gi?.

Dato l’ineluttabile destino, gli stessi infaticabili amministratori non vedranno l’ora di scrollarsi di dosso l’insopportabile peso della loro incapacit?, per demandarlo giusta causa, ai “Signori dell’ATO”.
Piove……guarda come piove…….senti come viene gi?.

Premesso che tocca soltanto a Voi amministratori-retribuiti, tirar fuori la soluzione per questo at?vico disservizio, potrei consigliarvi di trovare i soldi per realizzare, finalmente, la nuova rete idrica il cui progetto esiste gi?, attraverso l’istituzione solo per alcuni anni, di una tassa di scopo. Il Comune potrebbe stabilirla nella misura pari al 50% della defunta ICI per realizzare quest’importante, indifferibile investimento.
Piove…..guarda come piove……senti come viene gi?.

Il “sistema-paese” potrebbe cos?, Dio volendo, offrire ai suoi cittadini una qualit? della vita certamente migliore. A proposito, mi permetto di suggerire ai numerosi studenti universitari che abitano a Palermo, di farsi la doccia prima di lasciare la citt?, perch? “o paisi” l’acqua bisogna risparmiarla.

Cordiali saluti.
Salvatore Solaro

5 Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.