Chiusura centro nascite di Cefalù. Capuana chiede un incontro al ministro della Salute

[Riceviamo e pubblichiamo] Il Vice Presidente del Consiglio Comunale di Castelbuono Capuana Fabio, Capo Gruppo del NCD comunica che nel corso dell’elezione dell’Assemblea Costituente del NCD, che si terrà presso la Fiera di Roma nei giorni 11-12 e 13 Aprile, chiederà per il tramite della Senatrice e Sottosegretaria di Stato Simona Vicari, un incontro in quella sede con il Ministro alla Salute Beatrice Lorenzin, allo scopo di riaprire un tavolo tecnico per ritentare il salvataggio del centro nascite dell’Ospedale “Fondazione Giglio San Raffaele di Cefalu’”. Inoltre verrà successivamente stilato un documento condiviso da diversi Consiglieri ed Amministratori del Territorio Madonita, nell’estremo tentativo di riaprire quanto già deciso dal Decreto Balduzzi.

“Afferma il Vice Presidente del Consiglio Comunale, “E’ un tentativo disperato, ma la speranza è sempre l’ultima a morire, ogni cosa deve essere provata nel tentativo di salvare il territorio Madonita, che i tagli imposti dall’austerità, stanno sempre più isolando ed impoverendo, così si perdono servizi e pezzi dello Stato, bisogna imporre i tagli dove vi sono sprechi no laddove nascono vite umane”.

Castelbuono, lì. 18.03.2014

                                                                                      Il Vice Presidente del Consiglio Comunale

 Fabio Capuana