Chiusura centro nascite. L’8 marzo tutti in piazza

[cefalunews.net]Per chiedere che il centro nascite resti a Cefalù l’8 marzo, giornata della donna, tutti in piazza per una grande manifestazione di protesta e di unità del territorio.

Non si può accettare che una città come Cefalù, ed un territorio quale quello madonita, restino privi di una struttura importante quale il Centro nascite.

La politica dei tagli impari ad eliminare anzitutto privilegi e poltrone, stipendi d’oro e vitalizi da paperoni. La politica delle ristrettezze non dimentichi che i cittadini pur pagando molte tasse non vedono dove vanno a finire.

Per la giornata della donna tutti in piazza a chiedere il rispetto di un territorio, quello madonita, dove nel silenzio si vuole eliminare un presidio di vita e di civiltà. Presto i dettagli della manifestazione alla quale fin d’ora sono invitati tutti i sindaci e i consiglieri comunali del territorio, tutte le popolazioni dei comuni che fanno capo al centro nascite cefaludese. Presto saranno comunicati i dettagli della manifestazione.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.