Ciao maestro Antonio “da Rua Fera”

Antonio Marannano è stato un professionista di altissimo livello e un uomo appassionato che a lungo ha dedicato il suo entusiasmo e il suo talento alla sua “Rua fera” e al territorio. Tra le altre cose gli riconosciamo anche la capacità di aver valorizzato giovani che oggi hanno ristoranti di proprietà e che diffondono della cultura gastronomica Castelbuonese in modo creativo e innovativo.

Voglio ricordare lo chef/pizzaiolo e oste del ristorante A Rua Fera, colonna della gastronomia Castelbuonese, animatore degli ospiti delle rassegne ma soprattutto maestro dell’accoglienza.
Pizzaiolo rinomato e di grande esperienza che ha contribuito alla crescita del ristorante Vecchio Palmento, del bar Cavour ed infine della sua amata “Rua Fera”. 
Quarantanni e più di storia enogastronomica Castelbuonese piena di riconoscimenti nel corso della sua carriera.
Sempre disponibile a offrire il suo contributo con il sorriso, al quale la nostra città ha sempre guardato con gratitudine. 
Ai suoi cari e a tutti coloro che gli sono stati accanto fino alla fine, esprimo vicinanza e cordoglio a nome di tutta la città di Castelbuono.
Oggi abbiamo pensato di mettere insieme i cuochi/pasticceri e gli operatori del settore per dare un ultimo saluto al nostro concittadino che tanto ha dato da imprenditore per la crescita enogastronomica di questa comunità. Abbiamo pensato di farlo proprio di fronte al municipio che rappresenta tutti noi che amiamo la nostra Castelbuono e i nostri Castelbuonesi. 
Un grazie personale a tutti coloro che si sono affrettati per realizzare l’ultimo saluto al maestro Antonio.
Caro Antonio  il nostro lungo applauso era un ti vogliamo e ti abbiamo sempre voluto bene come uomo, come padre di famiglia e come imprenditore.
Grazie da parte nostra e di tutti i tuoi colleghi. 

Assessore
Dario Guarcello