Cinema Volley

[Riceviamo e pubblichiamo]Probabilmente di fronte alle enormi difficoltà causate dalla mancata concessione della Palestra del Liceo qualunque società si sarebbe arresa, ma noi non siamo una società qualunque, e per questo piuttosto che arrenderci e mollare tutto abbiamo deciso di resistere, e ci siamo ingegnati per trovare una soluzione…

Abbiamo chiesto anche aiuto alle Comunità vicine che a differenza nostra hanno degli impianti coperti, che non saranno “Città Europea dello Sport” ma probabilmente hanno avuto negli anni una una sensibilità maggiore per gli sport che non sono il calcio e ci hanno accolto con rispetto e un pizzico di curiosità.
E’ grazie al Comune di Pollina e in particolare all’aiuto prezioso del Vicesindaco Tumminello che il volley a Castelbuono non si è dovuto arrendere.

Certo non è semplice per le 4 squadre della Castelbuonese-YpsiVolley impegnate in campionati federali doversi continuamente spostare, sia per gli allenamenti nella palestra comunale di Pollina, che per le partite, tutte in trasferta, ma nonostante tutto le nostre ragazze e i ragazzi ci stanno provando e non hanno intenzione di arrendersi.

Diversa la cosa per quanto riguarda i bambini dell’Under 12, era impensabile farli viaggiare, per cui grazie a molta immaginazione, spirito di intraprendenza e all’aiuto di Dario Guarcello e i suoi collaboratori che ci Ospitano all’Ex Cinema, l’Astrattiva, siamo di nuovo in pista.

Da ieri sono aperti i corsi di minivolley, con particolare riguardo all’avviamento allo sport, alla socializzazione, alla crescita psico-motoria e al rispetto delle regole e del lavoro di gruppo tenuti dai due tecnici federali Sottile e Mitra.

In un paese dove si parla tanto ma si agisce poco, ci si crede grandi senza averne reale motivo, ci si accorge solo adesso che la palestra è stata chiusa anche per il Liceo, di problematiche allucinanti che però noi viviamo non da adesso, ma da sempre e che in un modo o nell’altro hanno fortemente compromesso lo sport extra calcio a Castelbuono, e di conseguenza anche la carriera di tante ragazze e ragazzi… in tutto questo, nonostante tutto noi resistiamo.
#L’ypsinonmolla

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.