L’opposizione: “Circonvallazione per Geraci: la strada è chiusa e l’amministrazione tace”

[Riceviamo e pubblichiamo] La circonvallazione per Geraci è chiusa da alcune settimane, dopo che sono stati avviati i lavori per il rifacimento del manto che oggi appaiono fermi, e dopo che la stessa strada sulla transitabilità ha avuto alterne vicende: prima aperta, poi chiusa, nuovamente aperta e ancora chiusa. Nel frattempo, a causa della chiusura dell’autostrada Palermo-Catania, gli autocarri sono costretti a transitare per la via Cefalù, danneggiando ulteriormente il già precario manto stradale, oltre che favorendo ingorghi stradali.
I gruppi consiliari dell’opposizione, “al fine di sollecitare la riapertura del tratto stradale, completati i lavori avviati, e di accertare eventuali responsabilità” hanno proposto al Consiglio comunale una mozione, con la quale si impegna “l’Amministrazione comunale a chiedere all’assessorato regionale alle Infrastrutture, che disponga adeguata visita ispettiva da parte dei propri uffici tecnici”. L’Amministrazione comunale non è intervenuta nel dibattito, mentre i consiglieri comunali dell’ex maggioranza hanno votato contro la mozione.
La mozione è stata approvata coi soli voti dell’opposizione, mentre l’Amministrazione comunale ha continuato a tacere: i cittadini castelbuonesi hanno diritto di sapere costa sta succedendo sulla circonvallazione!
Castelbuono, 14 novembre 2015

I capigruppo consiliari
Giuseppe Fiasconaro       Fabio Capuana             Rosario Castiglia

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.