Club Med: 750 posti di lavoro possibili

[CEFALUNEWS] Lo afferma, in un’intervista rilasciala al settimanale “Il Mondo”, Henri Giscard D?Estaing, presidente di Club Med, che parla della grande partita imprenditorial-finanziaria nella quale è impegnato in queste settimane, con l?obiettivo di rilanciare il brand Club Med (80 resort). La francese Axa Private Equity e il conglomerato cinese Fosun hanno infatti annunciato l?intenzione di controllare l?intero capitale del gruppo del Tridente, con il management dell?azienda.
A fine intervista, dopo aver parlato dei progetti in Cina, la domanda sui progetti in Europa e Italia. 
“Ci ha dato grandi soddisfazioni – risponde D’Estaing – il villaggio vicino a Sestrière (Pragelato) dove abbiamo attratto clientela internazionale. Da Hong Kong, Singapore e Brasile. Con grande beneficio per l?economia piemontese. Poi c?è il progetto in Val Thorens (Savoia) per il 2014. E vorremmo continuare a investire in Italia a Cefalù. Al momento è in stand-by, però speriamo di trovare il supporto finanziario e delle pubbliche amministrazioni. Perché siamo disposti a investire 75 milioni di euro e creare 250 posti di lavoro diretti più il doppio di indotto”. 

Tra le novità del 2014: l?apertura in Cina di 2 nuovi esclusivi resort Guilin 4 tridenti e Dong?ao Island in apertura estate 2014; sei resort completamente rinnovati, con strutture top di gamma e servizi dedicati, tra cui Cancún Yucatán, Punta Cana, Sandpiper Bay, Rio das Pedras, Palmiye e Bali; le nuove rotte del veliero Club Med 2 5 tridenti, con tanti itinerari tra la Scozia e i fiordi norvegesi, la rotta del Mar Baltico che fa tappa a Stoccolma, Helsinki fino a San Pietroburgo, oppure ancora Dublino e il Mare del Nord. Infine, prenotando adesso per l?estate si può risparmiare fino a 1000 euro sui soggiorni in tutti i resort, su tutte le camere e per tutte le date a partire dal 4 maggio 2014.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.