“Coltivava marijuana a Castelbuono”, in cella

[SICILIAINFORMAZIONI] Con l’accusa di coltivare cannabis indica i Carabinieri della stazione di Castelbuono (Palermo) hanno arrestato un diciottenne del posto, Giovanni Pollina. Nel corso di mirati servizi di controllo del territorio, i militari dell’arma castelbuonese hanno sorpreso il giovane tra le viuzze cittadine in orario notturno, in possesso di un ramo di una pianta di cannabis indica. Da qui sono subito partite le investigazioni del caso, a seguito delle quali si e’ riusciti ad accertare che il giovane aveva curato la coltivazione di quattro piante della sostanza illegale, in un terreno a lui in uso. All’arrivo dei Carabinieri, i militari hanno constatato che gli arbusti variavano da uno a due metri di altezza e che accanto erano stati posti dei paletti in legno, in modo da facilitare la crescita perfettamente in linea retta delle piante.A seguito dell’operazione, il ragazzo e’ stato giudicato per direttissima e l’arresto convalidato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.