Comunicato della Polisportiva sul mancato spostamento del derby juniores

Oggetto:- COMUNICATO STAMPA UFFICIALE N.01 DEL 2014.-

La società in intestazione per voce dell’Amministratore Delegato Francesco Prestianni comunica:-
Che in linea con il pensiero del Presidente Fabio Capuana, impegnato in attività di carattere Istituzionali, da sempre la nostra società ha rifuggito come stile e linea di pensiero ogni forma di polemica, ciò nonostante in considerazione delle comunicazioni fornite dall’A.S.D. Castelbuono che hanno distorto completamente la realtà non potevamo tenere un atteggiamento silente.
Va precisato che la nostra Società non ha in alcun modo osteggiato o non si è resa disponibile allo spostamento del derby Juniores, detta gara non è stata spostata perché non vi erano i tempi logistici, inoltre in considerazione della consapevolezza della rosa da sempre decantata dalla consorella società mai avremmo pensato di averla potuta mettere in difficoltà per la delicata trasferta di Messina del giorno successivo alla gara in argomento.
Inoltre andrebbe precisato che contrariamente a quanto dichiarato la società A.S.D. Castelbuono non ha schierato in campo la squadra allievi ma come rilevabile da regolare distinta, schierava in campo ben 3 calciatori del 94, due calciatori del 96 e un 97, mentre la nostra società non aveva in campo alcun classe 94.-
Certo coglie di sorpresa sentir parlare di sportività a coloro che nella gara di andata si sono resi responsabili di atteggiamenti che si commentano da soli, quali il pagamento dedl biglietto per una gara di settore giovanile unico evento in Europa a livello Dilettantistico e la vittoria dello stesso con ricorso peraltro legittimo, poiché un nostro atleta e concittadino per mero errore e dimenticanza non era stato regolarmente tesserato.
Confidiamo per il futuro, in considerazione dell’approssimarsi del delicato Derby di Promozione, in un clima di distensione e responsabilità posta la delicatezza sociale del medesimo.
Cordiali saluti.

Castelbuono lì, 09.02.2014.

L’AMMINISTRATORE DELEGATO
Francesco PRESTIANNI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.