Progetto di schedatura dei reperti archeologici

COMUNICATO PROGETTO DI SCHEDATURA DEI REPERTI ARCHEOLOGICI
Il Museo Civico di Castelbuono è lieto di comunicare che da oggi ha inizio il Progetto di schedatura dei reperti archeologici in custodia presso il Castello comunale dei Ventimiglia.
Il progetto curato dalla Dott.ssa Pettinelli con la collaborazione della Sovrintendenza ai BB.CC della Regione Sicilia, è inteso a completare lo studio scientifico dei reperti rinvenuti durante gli scavi archeologici effettuati presso il Castello dei Ventimiglia sotto la direzione del Prof. Domenico Pancucci nelle campagne comprese tra il 1997 e il 1999 e inventariati dalla Dott.ssa Tiziana Spanò.
La schedatura scientifica cartacea e informatica di ogni singolo oggetto e la documentazione fotografica digitale oltre che quella grafica, per alcuni esemplari tipo, serviranno per classificare i reperti e datarli. La documentazione grafica potrà inoltre portare alla ricostruzione delle forme originarie dei reperti ceramici, elemento che potrà essere sfruttato e che permetterà una migliore comprensione del pubblico in sede di esposizione museale. Il materiale archeologico sarà quindi riordinato e selezionato e potenzialmente destinato all?esposizione.
L’impegno del C.d.A è inteso a riportare alla luce, attraverso lo studio professionale di esperti, frammenti importanti della storia del Castello comunale di Castelbuono e della famiglia Ventimiglia, oltre che ad approfondire e curare la custodia e la riorganizzazione della Sala museale archeologica.

F.to Il Direttore
Dott.ssa Francesca Cicero

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.