Conclusa con successo la IIª Edizione del Gran Galà del Teatro Dialettale “Premio Regionale Città di Castelbuono”

Dal 10 al 12 settembre 2021 in Castelbuono (PA) ha avuto luogo la IIª Edizione del Gran Galà del Teatro Dialettale “Premio Regionale Città di Castelbuono”.

La kermesse nata dall’esigenza di dar lustro e giusto riconoscimento all’impegno ed alla passione che accomuna le Compagnie Teatrali amatoriali nell’interpretare pietre miliari della tradizione teatrale siciliana, è successivamente divenuta un momento produttivo di capitale culturale.

Dopo il successo della I Edizione, svolta nel dicembre 2019, anche quest’anno si è rinnovato l’appuntamento con la serata di gala dedicata al teatro dialettale, nata da un’idea di Gabriele Perrini e realizzata grazie all’Associazione di Promozione Sociale i Frastornati, con numeri da guinnes dei primati: 116 Compagnie Teatrali amatoriali partecipanti provenienti da svariate provincie siciliane, 23 premi in palio, 141 nomination, 1520 attori in gara e 32 ospiti d’eccezione tra attori, registi e personaggi del mondo dello spettacolo.  

Il concorso risulta essere il secondo, a livello nazionale, per partecipazione di Compagnie Teatrali, appena dietro lo storico “Premio Nazionale Portici in Teatro” del territorio partenopeo.

L’evento ha permesso ad ogni partecipante di vivere la propria personalissima “Notte degli Oscar”, sfilando sul red carpet insieme a celebrità conosciute in tutto il mondo.  

La serata inaugurale di venerdì 10 settembre si è svolta presso il Cine Astra, con Happy Hour e degustazione delle dolci prelibatezze dell’Azienda Fiasconaro, seguita da una Press Conference moderata giornalista Rosario Mazzola.

Sabato 11 si è entrati nel vivo dell’evento con l’allestimento del Red Carpet dove gli ospiti hanno sfilato immersi in una location a loro dedicata e con la presenza di un set fotografico allestito da Simone Cusumano e Marco La Mendola.

In seguito si è tenuta la “Awards Ceremony” sul palco del Cine Astra, allestito in maniera tale da emulare il palco Festival del Cinema di Venezia, presentata dal Direttore artistico Gabriele Perrini e dal giornalista Rosario Mazzola.

I riconoscimenti che la Giuria tecnica, presieduta dall’attore Antonino Macaluso ha attribuito, investono ampie categorie dalla migliore locandina, alla migliore scenografia; dal migliore giovane emergente, al migliore testo inedito; dal premio speciale Antonio Mazzola, molto caro alla comunità di Castelbuono, all’ambito premio alla carriera, conferito alle personalità professionistiche che hanno avuto impatto duraturo nel mondo dello spettacolo, intitolato all’attore siciliano Gilberto Idonea e consegnato a Bruno Torrisi.

Tra le novità dell’edizione 2021 è prevista l’assegnazione del premio “Student Academy Awards” dedicato ai giovani che hanno svolto durante l’anno scolastico laboratori teatrali.

A premiare le Compagnie Teatrali si sono susseguite numerose personalità di spicco del panorama culturale nazionale e regionale, tra le quali l’On. Salvatore Siragusa, Bruno Torrisi, Aurelio Grimaldi, Alessandro Idonea, Giovanni Carta, Manuela Ventura, Walter Lippa, Pamela Formisano, Domenico Gennaro, Emanuela Pistone, Edoardo Buscetta, Maurizio Nicolosi, Gaetano Aronica, Piero Nicosia, Emanuela Mulè, Giuseppe Moschella, Domenico Giubilaro, Peppino Orecchia, Giuseppe Tumminello e tanti altri ancora.

La serata ha inoltre ospitato l’esibizione delle “Serio Sisters”, giovanissime e talentuose cantati palermitane che hanno allietato la platea con la loro musica.

La giornata successiva, domenica 12 settembre, è stata dedicata alla Convention presso il Cine Teatro Astra con la partecipazione degli attori Giovanni Carta, Maurizio Nicolosi, Piero Nicosia, Domenico Gennaro, Vincenzo Bertola e della regista Emanuela Pistone con la moderazione dell’attore Giuseppe Tumminello.

Ci auguriamo che la manifestazione sia riuscita nell’intento di rappresentare nel suo complesso, soprattutto grazie alla partecipazione numerosissima delle Compagnie teatrali siciliane, una pietra angolare della realtà teatrale del territorio isolano, con l’auspicio di essere promotori di altri simili eventi e manifestazioni di cui la nobile arte del Teatro ha bisogno per nutrirsi di nuova linfa.

Si ringrazia l’Amministrazione del Comune di Castelbuono per aver patrocinato l’evento e il Centropolis per l’ospitalità.

Di seguito viene riportata la lista dei vincitori:

 • Migliori musiche (menzione speciale della giuria)
I.C. F. Riso di Isola delle Femmine con lo spettacolo “Cavalleria rusticana” 

•  Migliori tempi teatrali (menzione speciale della giuria)
Liotru di Catania con lo spettacolo “Fuori nevica”

•  Migliore autore (menzione speciale della giuria)
Lillo Cafieri della Compagnia Teatrale Teatrando inseme con lo spettacolo “Migliu scarsi ma felici”

•  Migliore locandina
Dietro le Quinte di Milazzo con lo spettacolo “Voglia di Borotalco”

•  Migliore scenografia
Teatro Stabile di Augusta con lo spettacolo “U Scialli”

•  Migliore giovane emergente (younger actor under 22)
Sofia Ciofalo della Compagnia Teatrale L’incanto di Iris di Palermo con lo spettacolo “Voglio che tu sappia”

•  Migliore attore non protagonista
Davide Paternò della Compagnia Teatrale Palazzolese Cesare Cannata di Palazzo Acreide con lo spettacolo “M’adDUBAI”

•  Migliore attrice non protagonista
Viviana Melluzzo della Compagnia Teatrale Le Maschere di Canicattini Bagni con lo spettacolo “Menzogne in Hotel”

•  Migliore caratterista
Concita Di Pietro della Compagnia Teatrale Palazzolese Cesare Cannata di Palazzo Acreide con lo spettacolo “M’adDUBAI”

•  Migliore attore protagonista
Pippo Fallica della Compagnia Teatrale Trinacria di Augusta con lo spettacolo “Fru Fru”

•  Migliore attrice protagonista
Maria Carmela Messineo della Compagnia Teatrale “Teatro di Borgata” di Petralia Soprana con lo spettacolo “La Sindachessa”

•  Migliore regia
Gianpaolo Bellanca della Compagnia Teatrale Volti dal Kaos di Palermo con lo spettacolo “L’opera di Antigone”

•  Migliore testo inedito
A lucanna di ‘mbrogghi messa in scena dalla Compagnia Teatrale Aranci Amari di Messina

•  Premio speciale “Antonio Mazzola”
Domenico Stornanti della Compagnia Teatrale Koinè Teatro di Venetico con lo spettacolo “Scarpe grosse e cervello fino”

•  Premio speciale “Città di Castelbuono”
Palazzolese Cesare Cannata di Palazzo Acreide con lo spettacolo “M’adDUBAI”

•  Migliore lavoro teatrale
Il mostro messa in scena dalla Compagnia Teatrale TeatrAnima di Agrigento

•  Migliore compagnia teatrale
1° classificata: Dietro le quinte di Milazzo con lo spettacolo “Voglia di Borotalco”
2° classificata: Dilettantistica A. Musco di Riesi con lo spettacolo “Pani, amuri e timpulati”
3° classificata: Jonica di Riposto con lo spettacolo “U sapiti com’è”

•  Migliore musical o spettacolo musicale
Teatro e Vita di Palermo con lo spettacolo “Falcone Borsellino”

•  Student academy awards
Gli Estro… versi di Solarino con lo spettacolo “I bulli sbagliati”