Concluso con successo il progetto “Coltivare se stessi”

Concluso oggi in un clima di festa e armonia, il primo progetto di ortoterapia che ha visto la Comunità Alloggio per Disabili Psichici Sant’Anna e l’Associazione il Sorriso impegnati nella gestione del progetto “coltivare se stessi”.

Seminare, coltivare e vedere i frutti del proprio lavoro ha aiutato gli ospiti della comunità a responsabilizzarsi ed a riacquistare   fiducia nelle proprie capacità.

Il progetto ha rappresentato un’esperienza che ha coniugato i temi della coltivazione a quelli della cura e del benessere, propri dell’attività riabilitativa psichiatria. Il progetto ha assicurato risultati positivi, seminato autostima ed inclusione.

L’Associazione il Sorriso e la Comunità Alloggio Sant’Anna, continueranno a collaborare per mettere in atto progetti di agricoltura sociale finalizzati all’inclusione di persone diversamente abili.

L’augurio è che l’agricoltura sociale da una fase sperimentale diventi stabile intervento,  mettendo in pratica le potenzialità terapeutiche che essa genera, operando in collaborazione con tutti i soggetti sensibili ai temi dell’integrazione e dell’autorealizzazione.

 

L’A.S. della Comunità Sant’Anna

D.ssa Giuseppina Giambelluca

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.