Conclusosi a Gonato il “XXI Star party delle Madonie”

Si è appena concluso il XXI Star Party delle Madonie organizzato dalla associazione ORSA di Palermo in collaborazione con INAF, il dealer Astroshop ed il produttore Omegon.

L’evento, inserito nel programma nazionale degli Star Party dell’Unione Astrofili Italiani (UAI), svoltosi da venerdi 9 a domenica 11, ha avuto luogo nella splendida cornice madonita di Castelbuono, presso la Masseria Rocca di Gonato, suggestiva location immersa nel verde del parco, luogo ideale per godersi la natura incontaminata e le bellezze del cielo notturno. Nonostante i timori del venerdì pomeriggio, quando una coltre di nubi basse stazionava nei dintorni della Masseria, il meteo ci ha regalato due spettacolari nottate di osservazione con cielo limpido e totalmente sgombro, permettendoci di godere appieno delle sue bellezze. Astrofili da tutta la Sicilia e non solo si sono quindi ritrovati per dare sfogo alla loro passione.

Il parco telescopi che ha trovato spazio nel piazzale antistante la Masseria era di tutto rispetto: visualisti ed astrofotografi, appassionati del cielo, neofiti e semplici curiosi hanno potuto godere di uno spettacolo unico con sua Maestà la Via Lattea, visibile anche ad occhio nudo, a farla da protagonista sulle nostre teste. Galassie e nebulose, ammassi stellari, Giove con i suoi satelliti e Saturno con i suoi inconfondibili anelli, tutti protagonisti di due splendide notti di osservazione che sono andate avanti sino all’alba. Notti condite dalle spiegazioni dei nostri soci e divulgatori che hanno intrattenuto i presenti, che si alternavano ai vari telescopi, raccontando miti e curiosità delle costellazioni e degli oggetti celesti osservabili.

Il pomeriggio del sabato ha poi dato spazio alla scienza, grazie ai contributi dei relatori intervenuti.
Ileana Chinnici ci ha portati alla scoperta dell’osservatorio di Palermo e del Museo della Specola che trova spazio al suo interno.

Successivamente Angelo Gambino ci ha presentato la storia, potremmo dire del tutto attuale, della tenacia e della straordinaria scoperta di Jocelyn Bell riguardo le Pulsar. Scoperta che, nonostante gli incredibili sforzi sostenuti dalla scienziata, all’epoca dottoranda, non le bastò per ottenere un Nobel che di fatto era da attribuire principalmente a lei ed ai suoi studi. Infine Mario Guarcello ci ha incuriositi ed affascinati raccontandoci sin dal principio le fasi di ingegnerizzazione e costruzione del James Webb Telescope, telescopio spaziale che verrà lanciato in orbita a fine anno e che permetterà a scienziati di tutto il mondo di portare avanti ricerche scientifiche all’avanguardia in vari campi dell’astronomia, astrofisica e cosmologia. In questa tre giorni non sono mancati momenti di relax e convivialità, bagni in piscina, succulenti pranzi e cene, passeggiate nella natura alla scoperta del Parco delle Madonie. Per tutto questo ci teniamo a ringraziare la Masseria Rocca di Gonato, Marilena e lo Staff tutto per averci accolti e fatti sentire a nostro agio per tutta la nostra permanenza. Ringraziando infine tutti i presenti, e rinnovando l’appuntamento al prossimo anno, vi invitiamo a seguire i nostri canali se avete il piacere di conoscere e partecipare ai nostri eventi in programma.
Cieli Sereni!

ORSA