Conclusosi con successo il drive-in vaccinale del primo maggio in via Mazzini

Grande successo per il DRIVE-IN vaccinale di via Mazzini, dedicato a diverse fasce d’età. Iniziativa promossa dall’ASP di Cefalù e supportata da una grande squadra di Volontariari che ha reso possibile la realizzazione di una campagna vaccinale per immunizzare quanti più Castelbuonesi possibile.

Durante l’arco della giornata del 1° maggio, sono state somministrate 212 prime dosi di vaccino anti covid-19. Una folla ordinata e nel rispetto del distanziamento si è incolonnata su due file.  Purtroppo abbiamo riscontrato dei ritardi dovuti alla risoluzione di molte pratiche non complete. Come ben sappiamo, trattandosi della salute, è stata necessaria un’attenta valutazione medica prima delle somministrazioni, che è servita per capire se sussistevano controindicazioni in base a particolari problematiche di tipo patologico. Tra i principali motivi del rallentamento dell’attività, la mancata presentazione da parte di alcune persone del codice di esenzione per patologia – unico documento ammesso dalla piattaforma gestionale – con la sostituzione del semplice certificato medico. 

Siamo comunque molto soddisfatti dall’esito della giornata, con l’obiettivo di avvicinarci di più alla comunità, facilitando l’accesso alla vaccinazione a quanti, per ragioni pratiche o per difficoltà nell’approccio alle tecnologie, ne erano rimasti esclusi. Vogliamo ringraziare in primis la dottoressa Daniela Faraoni e il dottore Calcò dell’Asp di Cefalù che ci ha permesso di realizzare questa importante giornata. Fondamentale è stato il supporto di tutto il personale che a vario titolo si è speso per la buona riuscita di questa iniziativa.

Ringraziamo pertanto i signori: Lucia Sapuppo, Maria Enza D’Ippolito, Carmelo Calandra, Marianna Calandra, Maria Biundo, Mauro Piscitello, Andrea Prestianni; i medici: Dott. Abbate e Dott. Longo; i volontari della Protezione Civile dell’associazione di volontariato A.V.Y. e il corpo dei Vigili Urbani. L’organizzazione e la logistica sono stati curati dall’Assessore Dario Guarcello e Annalisa Cusimano, a cui va un particolare ringraziamento da parte dell’Amministrazione. 

Grazie ancora Castelbuono per aver risposto positivamente e con maturità a questa importante iniziativa per la tutela della salute dell’intera comunità.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.