Concorso di idee “La mia idea per risparmiare il/nel mio Parco”

[PARKS.it – 12/11] Si ? svolta oggi presso la sede del Parco dell’Alcantara a Francavilla di Sicilia, l’importante conferenza stampa di presentazione del Concorso di idee “La Mia Idea per Risparmiare il/nel Mio Parco”, nell’ambito delle iniziative previste in occasione della “Settimana dell’educazione allo sviluppo sostenibile (10 ? 16 novembre 2008), sotto il patrocinio dell’Unesco. Alla presentazione del concorso, presieduto dal Commissario straordinario del Parco, Prof. Giuseppe Castellana, erano presenti la Dr.ssa Ferlito dell’ARPA, il Preside Prof. Rapisarda, il Dr. Mazzaglia dell’ARRA, l’Ing. Vallone dell’ATO 4 Messina ed il Dr. Cicero, Sindaco di Castelbuono e Coordinatore del Gruppo di Lavoro “Rifiuti” di Agenda 21 Locale della Sicilia, oltre alla qualificata presenza dei Sindaci dei Comuni dell’Alcantara, degli amministratori locali e dei dirigenti scolastici del territorio.

Il concorso di idee, dal titolo “La mia idea per risparmiare il/nel mio Parco” rappresenta una forma innovativa di azione, secondo il metodo “bottom-up” ovvero con un coinvolgimento dal basso, senza forzare la creazione di una idea progetto, ma lasciando totalmente liberi, nella realizzazione finale e nelle forme espressive, gli studenti destinatari dell’iniziativa. L’iniziativa prevede una diffusione capillare, presso gli Istituti di secondo grado dei dodici Comuni del comprensorio, di un inserto sul territorio del Parco, con la conseguente realizzazione di un progetto relativo alle aspettative dei giovani abitanti dell’Alcantara, sulle attivit? da porre in essere relativamente alle azioni finalizzate alla riduzione dei rifiuti ed al riciclaggio, e quindi l’elaborazione dell’idea progettuale finale e la premiazione durante un evento finale. Particolare attenzione sar? riservata ai progetti aventi ad oggetto la riduzione dei rifiuti attraverso il risparmio delle risorse, attuando interventi di prevenzione qualitativa e quantitativa anche della risorsa acqua.
Nel suo intervento il Prof. Castellana, Commissario straordinario del Parco, ha tenuto a sottolineare che “il nostro Parco unisce i comuni in virt? di una logica di sviluppo sostenibile e di una buona Governance, cio? di processi di sviluppo condiviso, e in questo senso le scuole hanno la grande responsabilit? di formare i cittadini del futuro. Per tale motivo, nel percorso formativo all’interno del parco, 4000 studenti saranno forniti di un elaborato sintetico che presenta il parco, il suo territorio, la sua strutturazione, guidandoli verso la preparazione del progetto da presentare al concorso, la cui premiazione ? prevista il 24 maggio 2009, Giornata Europea dei Parchi”. Il Prof. Castellana si ? poi soffermato “sull’impegno che assume il parco di essere un’istituzione che mette insieme altre istituzioni, perch? realizzare un’idea significa dare concretezza ai sogni che diventano realt?, tradurre in pratica i buoni propositi. L’idea ritenuta migliore verr? realizzata e porter? il nome di chi l’ha proposta, creando cos? un legame forte tra chi sente l’appartenenza a questa terra, perch? i ragazzi rappresentano un tesoro enorme di idee che noi possiamo valorizzare e realizzare.”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.