Continua il tab? Petralia per la capolista: l?A.S.D cade anche a Sottana

Ancora una volta Petralia risulta fatale per la capolista A.S.D Castelbuono? che, nella ventesima giornata del campionato di Terza Categoria, cade per 2-1 sotto il colpi di un ottimo Petralia Sottana.

Si tratta della seconda sconfitta di un campionato finora eccezionale per l?undici di Mister Mazzola che, ironia della sorte, era tornata a casa a mani vuote anche dall?altra trasferta petralese, in quel caso l?avversario era, per?, la Sopranese.

L?A.S.D che deve fare a meno, tra gli altri, di Di Paola e Spallino, scende in campo con il consueto 4-3-1-2 che vede Occorso tra i pali, pacchetto arretrato composto da Bruno, Cannizzaro, Prestianni e Mazzola, centrocampo a tre con Bonomo, Marandano e A.Citt?, S.Cicero a ispirare le due punte Gulino e A.Cicero.

Sin dalle primissime battute si capisce che sono i padroni di casa a voler fare la partita ?i quali, dopo un paio di arrembanti sortite offensive, si portano in vantaggio intorno al quarto d’ora con Profita che, da posizione defilata, indovina un bel diagonale sinistro che colpisce entrambi i pali prima di terminare la sua corsa in fondo al sacco:1-0.

L?A.S.D allora sembra scuotersi e inizia a tenere maggiormente il pallino del gioco rendendosi pericolosa alla mezzora con S.Cicero che supera in dribbling due avversari ma si fa intercettare il tiro dall?attento portiere di casa.

Passano appena 5 minuti e tra le fila ospiti Gulino ? costretto a lasciare il campo per infortunio, al suo posto Latella.

Ed ? proprio il nuovo entrato a riportare il risultato in parit? sul finire del primo tempo scattando sul filo del fuorigioco e concludendo la sua corsa con un destro in diagonale che si infila all?angolino: 1-1 e tutti negli spogliatoi.

La seconda frazione di gioco si apre con due squadre piuttosto guardinghe che riducono al minimo le iniziative offensive.

Col passare dei minuti, per?, il Petralia, trascinato da un pubblico calorosissimo, inizia a rendersi pericoloso come al 20? quando Occorso ? costretto a superarsi per togliere dall?angolino una bella inzuccata sugli sviluppi di un calcio piazzato.

?, questo, il preludio al gol dei padroni di casa che arriva a un quarto d?ora dalla fine ancora una volta con Profita che batte il portiere ospite con un preciso colpo di testa: 2-1.

Sulle ali dell?entusiasmo per il vantaggio ritrovato, il Petralia continua a spingere e? a rendersi pericoloso in un paio di circostanze e l?ultimo sussulto castelbuonese si ha solo allo scadere con una conclusione insidiosa da fuori area di A.Citt? che per? viene neutralizzata con sicurezza dall?estremo difensore petralese.

Alla luce di questa sconfitta, l?A.S.D alimenta, suo malgrado, le speranze di rimonta ?delle dirette inseguitrici in quanto la classifica, quando mancano sette giornate al termine del torneo, ora recita: A.S.D 38 punti, Polisportiva Castelbuonese (1-4 a Polizzi) 32, Gangi 31 e Petralia Sottana 30, ma con una gara da recuperare.

I ragazzi di Mister Mazzola per? possono tirare un sospiro di sollievo: le trasferte a Petralia, almeno per quest?anno, sono finite.

Rosario Cusimano

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.