Contributi governativi. Tumminello: “nessuno resti fuori”

Assegnati euro 73.903,43 al Comune di Castelbuono da parte del Governo Nazionale, speriamo che l’Amministrazione chieda subito la disponibilità alle attività commerciali (alimentaristi, panetterie, macellerie) e crei un tavolo di lavoro chiamando la chiesa e le associazioni di volontariato  o la protezione civile per l’acquisto e la distribuzione ai soggetti più problematici (evitando che i buoni spesa si spendano per altro). Individui i criteri, coinvolga IL CONSIGLIO, ed IMPLEMENTI I FONDI CON RISORSE PROPRIE, tenendo conto delle istanze che perverranno ed ACCOGLIENDOLE TUTTE,  distribuendo in base ai componenti del nucleo familiare. Siamo certi che saremo capaci di aiutare tutti quelli che ne faranno richiesta, e che lo faremo SUBITO. L’Assessore al Welfare  capirà che la misura dovrà dare serenità alla nostra comunità, quindi nessuno resti fuori ed il tutto con Celerità e Trasparenza. Lo Stato c’è.. dal Comune ci aspettiamo che ci sia (di Più).Castelbuono

Il capogruppo consiliare Antonio Tumminello 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.