Convegno sul tema “Il Web: Un Mondo Virtuale in Chiaro Scuro”

[Riceviamo e pubblichiamo] La Camera Civile di Termini Imerese organizza a Castelbuono per il 17 giugno prossimo presso la sala conferenza del Chiostro di San Francesco il convegno sul tema “Il Web: Un Mondo Virtuale in Chiaro Scuro”.

L’evento è patrocinato dal Comune di Castelbuono, dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Termini Imerese (che attribuisce agli avvocati partecipanti cinque crediti formativi) e dall’Unione Regionale delle Camere Civili Siciliane.

Dopo i saluti del Sindaco di Castelbuono Mario Cicero, del Presidente della Camera Civile di Termini Imerese Avv. Tommaso Raimondo, del Presidente del Tribunale di Termini Imerese Dott. Raimondo Lo Forti, del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Termini Imerese Avv. Carmelo Pace e del Presidente dell’Unione Regionale delle Camere Civili Siciliane Avv. Ferdinando Testoni Blasco, si entrerà nel vivo del convegno con le relazioni.

L’Avv. Gioacchino Genchi, docente della scuola di formazione per le professioni legali della cattedra di procedura penale presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, tratterà il tema “Privacy e controlli elettronici negli ambienti di lavoro (controlli a distanza, video-sorveglianza, biometria, localizzazione digitale, privacy amministrazione digitale). Il sistema sanzionatorio dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali e la tutela giurisdizionale”; l’Avv. Massimo Fricano del Foro di Termini Imerese e docente nell’Università Kore di Enna parlerà dei “Motori di Ricerca e right to be forgotten: un equilibrio difficile”; mentre l’Avv. Salvatore Chiaramonte consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Termini Imerese tratterà il tema “L’Avvocato, il web e la deontologia forense: un equilibrio difficile”.

Introduce e coordina l’Avv. Tommaso Raimondo.

Partners dell’evento sono: Fiasconaro S.r.l., Abbazia Santa Anastasia; Ristorante Al Castello.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.