Coppa Italia Eccellenza. Buon pari dell’Igea Virtus a Castelbuono

[24live.it] Inizia con un pareggio la nuova stagione dell’Igea Virtus. Al “Luigi Failla” di Castelbuono il match d’andata di coppa Italia tra i granata locali e i giallorossi di mister La Spada, termina a reti bianche, un risultato che lascia l’amaro in bocca all’undici barcellonese, che avrebbe meritato di conquistare l’intera posta in palio. I giallorossi hanno dominato il match, creando numerose occasioni da rete, senza però concretizzare la gran mole di gioco prodotta. Sin dai primi minuti di gioco Crinò e compagni hanno preso in mano le redini della gara. Autentico protagonista del match è stato il portiere di casa Ilardi, che ha parato tutto. Ci hanno messo del loro però anche gli attaccanti igeani, sprecando ottime occasioni. Crinò e Biondo sono state autentiche spine nel fianco della difesa madonita, ma non sono riusciti a violare la porta avversaria. La formazione di La Spada recrimina anche per una rete annullata nella prima frazione a Genovese, con l’attaccante igeano che sembrava in posizione regolare e non in fuorigioco, come rilevato dal guardalinee. E’un risultato che lascia aperto il discorso qualificazione. Si deciderà tutto tra sette giorni, nella sfida del “D’Alcontres”. A fine gara, soddisfatto, seppur a metà, mister Carmelo La Spada “Sono contento per la prestazione, abbiamo disputato un’ottima partita, l’unica pecca è che dobbiamo essere più cinici sotto porta, abbiamo creato tante occasioni da rete, ci è mancata solo la finalizzazione”.
SEDICESIMI DI FINALE
Castelbuonese – Igea Virtus Barcellona 0-0
Catania San Pio X – Città di Scordia 1-1
Città di Rosolini – Città di Siracusa 1-3
Modica – Città di Vittoria 1-2
Paternò 1908 – Misterbianco 1-0
Sportsoccer Milazzo – Città di Messina 3-1
Sporting Viagrande – Acireale 2-1
Taormina – Giarre Calcio 2-5

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.