Coronavirus. Gli alunni delle scuole omaggiano gli operatori sanitari in tutta Italia

Segnaliamo qui di seguito la bellissima iniziativa delle scuole Primarie di Castelbuono e del comprensorio, i cui alunni, aiutati dalle maestre, hanno inviato messaggi di ringraziamento ai medici di numerosi ospedali d’Italia in prima linea contro il coronavirus. Alleghiamo in fondo anche alcuni dei numerosissimi disegni inviati e anche alcune delle risposte giunte in ringraziamento.

Noi insegnanti della Scuola Primaria, in occasione delle festività di Pasqua, abbiamo proposto ai nostri piccoli alunni di realizzare dei biglietti augurali e di ringraziamento per tutti i medici, gli infermieri e quanti operano nel settore sanitario.
L’iniziativa è stata accolta ovviamente con grande entusiasmo da tutti e così abbiamo avuto il piacere di inviare i disegni frutto della loro creatività e del loro affetto per coloro che, in prima linea, combattono ogni giorno per ridarci una speranza. 

Sono arrivati elaborati meravigliosi, carichi di emozione; alcuni li abbiamo inviati a Fiasconaro, affinché potessero accompagnare le sue colombe pasquali spedite alle varie protezioni civili, mentre la maggior parte dei biglietti degli alunni sono stati inviati, tramite email o messaggi Whatsapp, agli ospedali italiani (Genova, Milano, Bergamo, Roma,Palermo, Messina, Termini Imerese e Cefalù).

Con immenso piacere gli alunni della Primaria stanno ricevendo complimenti e ringraziamenti da tutti. Questo gesto, lanciato con orgoglio dalla scuola Primaria e coordinato con maestria da tutte le insegnanti, ognuna dal proprio comune di residenza – Castelbuono, Gangi, Petralia ,Isnello e Cefalù – riempie di gioia non solo docenti e alunni, che anche in altre occasioni di solidarietà come Telethon si sono sempre distinti per l’impegno profuso, ma fa grande tutta la comunità di Castelbuono e quanti nel comune operano per la battaglia contro il coronavirus.
Un ringraziamento grandissimo quindi va ai bambini della scuola primaria di Castelbuono e a tutti i docenti della scuola primaria che hanno dimostrato ancora una volta slancio e passione nel proprio lavoro, consentendo ai loro piccoli alunni di offrire il meglio di sé stessi, aiutandoli a vivere sempre la scuola come una esperienza formativa e di crescita umana significativa.

Inoltre, un particolare grazie è rivolto al Dirigente Scolastico Prof. SERGIO PICCIURRO, che con sagacia e grande competenza ha saputo soddisfare le esigenze e i bisogni della scuola in un momento non privo di difficoltà come questo che tutti stiamo attraversando .

Molti messaggi sono arrivati dai rispettivi ospedali con un grande apprezzamento di tutto il personale sanitario. Qui riportiamo quello Spallanzani di Roma e sotto quello dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Gentilissimi Insegnanti e fantastici alunni della Scuola Primaria “F.Mina’ Palumbo” di Castelbuono
Tutti noi dello Spallanzani siamo contentissimi di aver ricevuto questi splendidi regali che ci emozionano e ci riempiono il cuore di gioia.
Voi bambini siete il nostro futuro e noi ci impegnamo tutti i giorni per cercare di renderlo migliore così come fanno inserire e genitori.
Ora ci chiamano ” super eroi” ma siamo persone normali che svolgono tutti i giorni il proprio lavoro con amore e dedizione cercando di aiutare le persone malate stando lorovicino, portando medicinali per vincere la malattia e gesti di amicizia e di amore per curare la.persona.
Speriamo che presto,molto presto, il mondo possa tornare come prima,molto meglio di prima.
Vi ringraziamo ancora per il bellissimo regalo, grazie a Voi di esistere,noi speriamo di essere solo un esempio per il Vostro domani
e Vi mandiamo un grosso abbraccio, ma veramente grosso, pensate che tutti noi dello Spallanzani siamo quasi 800 persone per cui sono 800 abbracci.
Però dobbiamo aspettare di abbracciarci…perché restiamo a casa e andrà tutto bene!

Gentilissime,
Un grazie di cuore per questo graditissimo gesto
Gli incoraggiamenti a perseverare con fiducia in questo momento difficile sono per tutti noi molto importanti.
Cordiali saluti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.